La Nazionale con più trofei al mondo

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Il calcio è fatto di tecnica, giocate spettacolari, campioni leggendari e match storici, ma è pur vero che, in mezzo a tutte queste caratteristiche che lo rendono unico tra tutti gli sport, i dati e le statistiche sono un punto fermo da cui partire per delineare le squadre migliori di sempre. Sebbene siano tante le Nazionali che hanno scritto pagine importanti della storia calcistica, l’unica squadra che è riuscita a coniugare concretezza e spettacolo, vincendo e facendo divertire, è sicuramente il Brasile.

La Nazionale verdeoro è, secondo le statistiche, la squadra più vincente di sempre; il palmares che il Brasile può vantare è maestoso: 5 Mondiali, 9 Copa America e 4 FIFA Confederations Cup. Proprio per il numero di Campionati Mondiali vinti, i giocatori che indossano la casacca del Brasile vengono chiamati ad oggi Pentacampeones.

Mondiali vinti

Sicuramente il trofeo che spicca di più sulla bacheca della Nazionale brasiliana è la Coppa del Mondo, vinta per ben cinque volte. Il primo mondiale vinto dai Carioca risale al 1958 in Svezia; proprio in quella edizione iniziò la leggenda di Pelè, conquistando il titolo di più giovane marcatore in un campionato mondiale e più giovane vincitore della Coppa. Il Brasile, guidato sempre da “O Rei” si ripete nell’edizione successiva nel 1962 in Cile e nel 1970 in Messico, in una famosissima finale contro l’Italia.

Dopo i tre Mondiali vinti in quattro edizioni, ci vorranno ben 24 anni per vedere il Brasile ancora sul tetto del mondo, sempre in una finale storica, decisa ai calci di rigore, contro l’Italia. Era il 1994 ed il Brasile guidato da capitan Dunga, dal bomber Romario e da un giovanissimo Ronaldo conquista la sua quarta vittoria al Mondiale davanti al pubblico dello stadio Rose Bowl di Pasadena, USA. Proprio Ronaldo, dopo la delusione della finale 1998 persa contro la Francia, segnerà un goal decisivo per il quinto Mondiale dei Verdeoro, nel 2002 in Giappone-Corea del Sud contro la Germania di Kahn.

Coppa America

Se i cinque Mondiali in bacheca sono il fiore all’occhiello della Nazionale brasiliana. è bene notare che i Carioca possono mettere sul piatto della bilancia, nel computo dei trofei vinti, anche nove Copa America, il titolo continentale sudamericano. La prima vittoria continentale risale agli albori del calcio professionistico, nel 1919, bissata nel 1922; 1949 i Verdeoro conquistano la loro terza Copa America davanti al pubblico di casa (vinceranno ancora davanti ai propri tifosi nel 1989 e nel 2019).

Nel 1997, 1999, 2004 e 2007 il Brasile conquista altri quattro titoli, portando così a 9 le vittorie totali in Copa America e diventando così la squadra più vincente di tutto il continente sudamericano.

Record con la casacca del Brasile

Il calciatore che vanta più presenze con il Brasile è Cafù (142 tra il 1990 ed il 2006) seguito da Roberto Carlos (125), Dani Alvers (118), Lucio (105) e Taffarel (101): curioso notare come tutti i giocatori in cima a questa classifica facciano parte del pacchetto arretrato della squadra brasiliana.

Pelè ha realizzato 77 goal in 92 presenze con la maglia Verdeoro; Ronaldo “il Fenomeno” 62, tallonato da Neymar con 61 ed in piena corsa per diventare il miglior realizzatore di sempre della Nazionale Brasiliana.

INDICAZIONI INSERIMENTO LINK
ilnordestquotidiano.it
oggi – https://codicepromoitalia.it/
gli sport – http://lotto-codice-promo.it/