La nuova multa di De Luca, 1000 euro irrogati a chi è senza mascherina

0
De Luca preoccupato, La nuova multa di De Luca, De Luca accusa, Contributo fitti COVID-19, Screening Sierologico
Vincenzo De Luca, Fonte Wikipedia

Come conseguenza della continua indisciplina dei suoi concittadini, Vincenzo De Luca ha instaurato una nuova multa. Quest’ultima sembra essere l’unica soluzione potenzialmente efficace. Chiara e veloce, chi non porta una mascherina uscendo da casa se la vedrà con una multa particolarmente salata.

LA GRAVITÀ DELLA SITUAZIONE – Come in molte regioni dell’Italia e anche numerosi paesi del mondo, sembrava che il pericolo coronavirus fosse “sotto controllo”. Ebbene non esattamente. Questo almeno stando ai risultati dell’ultima convocazione dell’Unità di crisi regionale. In Campania la situazione non è idilliaca. La Regione si avvicinerebbe sempre di più ad un nuovo contagio di massa, cosa che il presidente campano vorrebbe ovviamente evitare. Da lì la scelta drastica adottata da De Luca. Tipica dello “sceriffo” regionale, ma sicuramente efficace.

LE SANZIONI – Al fine di dissuadere i cittadini a giocare letteralmente con le proprie vite, niente di più efficace che una bella multa di ben 1000 euro. Il piano d’azione per mettere in atto la nuova multa di De Luca è semplice.

Per prima cosa saranno controllati autobus e mezzi di trasporto in generale. Chiunque non porti la mascherina come indicato dal regolamento si vedrà infiggere la suddetta multa e verrà poi invitato a scendere. Per quanto riguarda i negozianti, oltre ai 1000 euro, rischiano addirittura la chiusura. Questo perché i loro negozi potrebbero essere giudicati non sicuri con al proprio interno clienti e personale senza mascherine. Un altro punto importante riguarda tutti quelli che entrano nella Regione Campania. Se provenienti da paesi che non aderiscono all’accordo di Schengen, saranno messi in quarantena obbligatoria.

Infine saranno sollecitate le forze dell’ordine e le polizie municipali ad effettuare controlli più rigorosi ed efficienti.