La Piramide di Rubik : Un puzzle Semplice ma Affascinante

0

Se dico Cubo di Rubik la prima cosa che viene in mente è il classico cubetto composto da 3 quadratini per lato. Negli anni però questo rompicapo si è evoluto e tantissime “Mod” (così vengono chiamate le modifiche del cubo originale) sono nate.

Scopriamo insieme la Pyraminx, o piramide di Rubik!

Ecco la Pyraminx, Un twisty puzzle semplice e soddisfacente

La Pyraminx è una semplice piramide composta da 4 facce. Ogni Pagina ha 3 triangoletti per lato e 3 centri. La piramide nasce nel 1970 per idea di Uwe Meffert, il grande inventore di Twisty puzzle.

Da piccolo oggetto di collezione, pochissimo diffuso, nel 1981 viene prodotto in massa e commercializzato dalla compagnia giapponese ludica Tomy Toys.

La Pyraminx può assumere fino a 933 120 posizione diverse, chiamate permutazioni, di cui 1 ed 1 sola è quella giusta.

Non ti far spaventare da questi numeri infiniti. Infatti il metodo di risoluzione è estremamente semplice. Puoi imparare in questa guida come risolvere la Pyraminx.

Bastano infatti pochissimi minuti per imparare il metodo e pochissimi secondi poi per risolverla! Il puzzle è infatti uno dei più semplici e ogni anno migliaia di Speedcubers di tutto il mondo si cimentano nella risoluzione per ottenere il tanto agognato primato.

Il Record del Mondo della Piramide di Rubik

Il record del mondo della Pyraminx, o piramide di rubik come la si vuol chiamare, appartiene a Benjamin Kyle, uno speedcuber Americano, con il tempo Monstre di 1″28!!

In solo un minuto e rotti infatti il ragazzo è riuscito nell’impresa di risolvere il puzzle da zero!

Dal 2003 gli Speedcuber si alternano nella conquista del record del mondo. Il primo pensate era di 14″09. Un’immensità pensando al record dei nostri giorni.

Con il tempo le capacità degli speedcuber, i metodo di risoluzione e la qualità dei puzzle è chiaramente evoluta e migliorata.

I Twisty Puzzle : Mod dell’originale

Negli ultimi anni numerose sono state le modifiche al cubo originale che sono entrate nel cuore di tutti gli appassionati. Oltre che la Pyraminx, una dei primi Twisty Puzzle, nelle competizioni infatti gli sfidanti sono messi alla prova con lo Skewb, un cubetto dalla forma piccola che si muove in diagonale, lo Square One, un cubo tutto unico con delle movenze particolari.

Insomma negli anni sono nati tantissimi nuovi modelli e tipi di Rompicapo e insieme a loro si sono modificati e si sono evoluti i metodi risolutivi.

Dal semplice metodo a strati, applicabile a praticamente tutti i tipi di cubo, siamo passati a risoluzioni ed algoritmi più complessi che hanno reso lo speedcubing un vero e proprio sport.

Che aspetti, segui la guida là sopra e anche tu cimentati alla risoluzione del tuo primo cubo di rubik 😀 !