La prima gravidanza di Kim Kardashian: “Odiavo come mi sentivo. Odiavo il mio aspetto. Non ero più io.”

0
Kim Kardashian nel 2019
Kim Kardashian nel 2019: fonte Wikipedia.

La vita pubblica di persone notorie può essere più difficile di quanto sembri. I media, in particolare, in questa era digitale, sono utilizzati come strumento di insulti e offese nei confronti di tali persone. La modella americana, Kim Kardashian, ha rivelato recentemente le difficoltà avute durante la sua prima gravidanza, a causa di numerose commenti feroci ricevuti sul suo corpo.

La Kardashian ha avuto in totale 4 figli, avuti con il suo connazionale e cantante Kanye West, da cui si è separata lo scorso febbraio. I piccoli sono: North (cinque anni), Saint (tre anni), Chicago (un’anno) e l’ultimo arrivato, il piccolo Psalm. Gli ultimisono nati attraverso la maternità surrogata, a causa di una seria patologia di cui soffre: la placenta accreta. Nonostante ciò, la prima gravidanza avuta nel 2013, è stata quella che l’ha messa a dura prova.

Infatti oltre ad ai problemi con sè stessa, provocati dall’esterno, ci sono stati anche alcuni guai fisici, che hanno messo a rischio la gravidanza e il bambino.  L’imprenditrice ha sofferto di preeclampsia durante la gravidanza di North : questo le ha causato problemi evidenti di gonfiore e altri disturbi. Visto che erano a rischio la sua salute e del suo primogenito, il parto fu anticipato di circa 6 settimane.

Odiavo come mi sentivo. Odiavo il mio aspetto. Non ero più io.Mi sedevo a casa e piangevo tutto il tempo“, ha dichiarato la quarantenne americana intervenuta durante il podcast dell’attrice Kristen BellWe Are Supported ByUn esperienza che dovrebbe essere speciale ed indimenticabile per ogni donna, ma che invece in questo caso ha portato sfiducia e destabillizzazione, causate da critiche ed insulti sul suo fisico.

Questo fenomeno è chiamata con l’espressione “mum shaming”. un fenomeno non nuovo e atipico, il cui sono soggette appunto le “neomamme” che stanno affrontanto in mesi delle gravidanze. Infatti sono i loro fisici ad essere presi di mira e spesso comporta, come anche nel caso della Kardashia, a mettersi subito in forma.  Questo può comportare problemi e stress alle donne, poichè finito lo stato di maternità dovrebbe seguire un periodo di riposo.