La Regione Campania stanzia altri fondi per il San Paolo

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

È finalmente arrivato il via libera dalla Regione per il completamento di altri lavori di riparazione e restyling dello Stadio San Paolo. È notizia di ieri infatti che la Giunta Comunale ha approvato uno stanziamento di fondi per poter permettere ulteriori modifiche alla struttura sita a Fuorigrotta.

Il presidente Aurelio De Laurentiis vedrà quindi accontentata la sua richiesta fatta a inizio anno. Il patron azzurro si era infatti lamentato dell’ingresso dei pullman dal garage, che effettivamente verte in uno stato non ottimale e, specialmente per le partite di Champions League non fa fare una bella figura alla squadra.

La lamentela era avvenuta in occasione della riapertura del San Paolo dopo i lavori fatti per le Universiadi: ADL aveva chiesto al Presidente della Regione Campania De Luca uno stanziamento di almeno 1.2 milioni di euro per completare i lavori visto che l’ingresso di Via Jacopo de Gennaro, al suo stato attuale, vanifica quanto di buono messo a posto all’interno.

Inizialmente De Luca, scherzando, aveva detto che avrebbe dovuto “fare due conti”. Secondo quanto riportato dall’edizione di ieri del giornale La Repubblica, De Luca questi conti li ha fatti e i soldi sono stati stanziati.

Non è ancora noto quando inizieranno i nuovi lavori ma ciò senza dubbio testimonia i buoni rapporti che ci sono tra i due. Lo stanziamento di questi fondi è in parte dovuto ai proventi ottenuti proprio dalle Universiadi.