La Roma alza l’offerta per Smalling. Mayoral può sbarcare già domani

I giallorossi puntano a chiudere entrambe le trattative nel più breve tempo possibile

0
Di Светлана БекетоваПодробнее: http://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619944 - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619910, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56976248
Di Светлана БекетоваПодробнее: http://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619944 - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619910, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56976248

Sarà una settimana chiave per il mercato della Roma, i dirigenti giallorossi dovranno completare la rosa a disposizione di Fonseca: le priorità sono l’arrivo di un centrale difensivo e di un attaccante che faccia da alternativa a Edin Dzeko, se si presenterà poi l’occasione i giallorossi preleveranno anche un terzino.

Stamani sono giunte importanti novità sull’affare Smalling. Stando a quanto riporta Il Messaggero, la Roma è pronta ad alzare l’offerta per convincere il Manchester United portandola a 14 milioni di euro.

L’alternativa al centrale inglese è Verissimo, difensore brasiliano in forza al Santos. Della trattativa se ne sta occupando un intermediario di fiducia di Fienga. Più defilate le piste Nacho del Real e Alderete del Basilea.

Per il reparto avanzato i giallorossi sono molto vicini a Borja Mayoral del Real Madrid. L’operazione andrà in porto con la modalità del prestito con diritto di riscatto per una cifra complessiva di 13 milioni di euro. Il giocatore potrebbe sbarcare nella capitale già domani.

Per quanto riguarda le corsie esterne di difesa la Roma si muoverà solo se si presenterà la giusta occasione. In cima alla lista di preferenze c’è Max Aarons, terzino destro classe 2000 del Norwich.