La Roma esce dallo Stadium con le ossa rotte: si fermano Nainggolan, De Rossi e Manolas

0
Stadio Olimpico di Roma, fonte By Gaúcho - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2348296
Stadio Olimpico di Roma, fonte By Gaúcho - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2348296

La Roma esce sconfitta dallo Stadium e si allontana dalla Juventus, distante ora sette lunghezze. Gli uomini di Spalletti sbagliano l’approccio alla gara, i bianconeri partono all’attacco e si rendono spesso pericolosi, trovando la rete del vantaggio al minuto 14′ con Gonzalo Higuain, i giallorossi tentano la reazione, ma il primo tempo termina senza emozioni. Nella ripresa è sempre la Roma a fare la partita, i giallorossi si rendono pericolosi in più di un’occasione, ma subiscono i contropiedi avversari, con Szczesny che compie due autentici miracoli su Sturaro. I giallorossi tentano fino alla fine di trovare il pareggio, ma Buffon e compagni respingono gli assalti portando a casa il risultato.

OSSA ROTTE- Oltre al danno per la Roma arriva anche la beffa, con De Rossi, Nainggolan e Manolas che escono malconci dallo Stadium. Il centrocampista di Ostia è ancora alle prese con problemi al polpaccio, mentre per il belga e il difensore si tratta di problemi muscolari. Tutti e tre rischiano di saltare la gara di giovedì con il Chievo, mettendo nei guai Spalletti che tenterà in tutti i modi di recuperare almeno Paredes. Nella giornata di domani i tre pilastri giallorossi effettueranno gli accertamenti, la situazione sarà monitorata con attenzione nelle prossime ore.