La Roma e il Siviglia su Maksimovic, stella dell’Astana

0

La Roma continua a guardare al futuro, oltre a Federico Di Francesco, figlio di Eusebio, gli uomini mercato giallorossi stanno seguendo Nemanja Maksimovic, talento classe 95′ dell’Astana, lo rivela il giornalista Nicolò Schira con un tweet sul proprio profilo.

PREDESTINATO- Il serbo è uno dei migliori talenti in prospettiva del panorama europeo, è un centrocampista centrale che all’occorrenza può essere utilizzato sia da mediano che da trequartista. Molto forte fisicamente, è alto 189 cm, Maksimovic è dotato di gran tecnica e visione di gioco, qualità che gli hanno permesso di debuttare giovanissimo con la Nazionale maggiore della Serbia, collezionando 3 presenze. Convocato per i Mondiali Under-20 2015, durante la finale segna la rete del 2-1 contro il Brasile al 118′, che consegna per la prima volta nella storia il titolo ai serbi. Un predestinato insomma che ha fatto la differenza anche ieri in Europa League, mettendo a segno il gol del vantaggio del suo Astana contro l’Apoel, rete però inutile dato che i ciprioti hanno poi vinto il match 2-1. Su Maksimovic c’è il forte interesse anche del Siviglia, la Roma però non vuole farsi scappare il giovane talento con il contratto in scadenza nel giugno 2017, per questo i dirigenti giallorossi proveranno a dare l’assalto al serbo già a gennaio, strappando magari un pre-contratto, anticipando di fatto la concorrenza.