Lady Bonucci, lady Barzagli e lady Storari in Tv, quanti retroscena sui mariti: ecco cos’hanno rivelato

0
Lady Bonucci sul suo profilo Instagram
Lady Bonucci sul suo profilo Instagram

Ospiti di Piero Chiambretti nella trasmissione “Matrix Chiambretti” su Canale 5 Martina Maccari, Maddalena Nullo e Veronica Zimbaro, mogli rispettivamente di Bonucci, Barzagli e del portiere del Milan Storari, hanno rivelato particolari retroscena riguardanti i mariti, ecco un estratto dell’intervista.

Chiambretti ha chiesto alle mogli dei difensori bianconeri se in occasione della semifinale con il Monaco lasceranno i figli alla Zimbaro: «I bambini andrebbero molto volentieri da Veronica, siamo amici da una vita, ma li porto con me» ha rivelato la Nullo; Lady Barzagli, invece, risponde: «Il più grande lo lascio dai nonni per non fargli perdere la scuola, la piccolina invece la porto con me». La discussione si è poi spostata sulla finale persa con il Barcellona nel 2015«si pensa a quello che è l’obiettivo successivo, poi certo, noi mogli, lo viviamo un po’ di “traverso”. La mentalità non è quella dell’importante è partecipare. Sono dei momenti che rimangono. Dei ricordi, in questo caso brutto, perché siamo tornati con l’amaro in bocca, ma sono sempre dei bei ricordi». Queste le parole di lady Storari. La Maccari invece ha rivelato: «Si risolve un po’ nel silenzio, un po’ nell’indifferenza, diciamo che per quel che si può si lascia passare, meglio non toccare un tasto dolente. A fine stagione, per consolarsi, si può pensare alle vacanze». Dello stesso avviso anche la Nullo: «Si fa come se non fosse successo niente, neanche la partita, si torna al punto d’inizio e si ricomincia». Lady Barzagli si sofferma poi su Conte e Allegri: «Era perfetto il binomio Conte in Nazionale e Allegri alla Juventus». Per lady Bonucci:«sono due vissuti completamente diversi, ognuno con la propria personalità. Ovvio, e’ sotto gli occhi di tutti, che i metodi di Conte sono più forti, quelli di Allegri più, non voglio dire permissivi, ma più “rilassati” ma che comunque hanno dei risultati e speriamo continuino». Infine una battuta della Nullo su Ilaria D’Amico«Quando ha tempo sì, frequenta, mi hanno detto che era allo stadio a Barcellona. Quando riesce segue Gigi. È normale che con gli impegni lavorativi sia un po’ più limitata».