L’Argentina apre le porte a Di Maria

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

Di Maria potrebbe lasciare la Juventus entro fine stagione, con le voci di rinnovo che però continuano a susseguirsi. Difficile capire quale sarà il suo futuro

In questa stagione sta brillando con 8 gol e 7 assist in 32 partite. Angel Di Maria è un giocatore che ha fatto la differenza alla Juventus, dove è arrivato la scorsa estate, e il Fideo si è gradualmente guadagnato un posto da protagonista nella squadra di Massimiliano Allegri.

Ha firmato per una stagione ed è riluttante a lasciare l’Europa, quindi è probabile che finisca per rinnovare il contratto. Anche se la porta è sempre aperta per un suo ritorno in Argentina, dove lo attende il Rosario Central. “Angel è un riferimento per il nostro club e un esempio nello sport. Le porte sono aperte per quando deciderà di tornare”, ha detto il presidente del club. Sarà ascoltato?

E sul futuro

Il calciatore ha parlato qualche mese fa del suo futuro, ecco cosa ha detto: “Futuro in Europa? Non ho preferenze. Sono felice qui. Il club ha diversi problemi, negli ultimi tempi non si sta parlando molto del rinnovo. Non ho parlato con la Juve, né con altri club. Cerco di pensare solo a giocare e di dimostrare il mio valore in ogni partita, poi vedremo cosa accadrà. Futuro al Rosario? Le ho sentite le voci e non mi sono piaciute. Non è necessario dire queste cose in questo momento, perché illudono le persone. Decido io quando è il momento, la mia decisione di tornare al Central la prenderò io. Nessuno deve propormi niente , è una mia decisione”.