L’Arsenal piomba sul gioiello della Juve: offerta da 40 milioni, società pronta a cedere

L'Arsenal fa sul serio per Moise Kean, la Juventus è disposta a cederlo ma ad una condizione, ecco quale

0
Emirates Stadium Logo Arsenal, fonte Di Myself (Singha94) - Photo déchargée directement de l'appareil photo, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=11135677
Emirates Stadium Logo Arsenal, fonte Di Myself (Singha94) - Photo déchargée directement de l'appareil photo, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=11135677

L’Arsenal vuole a tutti i costi Moise Kean, attaccante della Juventus e della Nazionale italiana. Stando a quanto riporta Tuttosport, il club bianconero ha rifiutato una prima proposta da 35 milioni di euro, ma i Gunners non hanno intenzione di mollare e preparano il rilancio.

Secondo il quotidiano, il club inglese sarebbe pronto a mettere sul piatto un’offerta da 40 milioni di euro, cifra che potrebbe convincere la Juventus a patto che mantenga il controllo sul giocatore.

Così come fatto con Morata, i bianconeri avrebbero intenzione di inserire una clausola di recompra nell’accordo con i Gunners, clausola non gradita all’Arsenal.

Nel frattempo Kean ancora non ha rinnovato il contratto in scadenza nel 2020, l’obiettivo della Juve è prolungare l’accordo fino al 2024 per evitare il deprezzamento e poi cedere il giocatore per realizzare una ricca plusvalenza.

Al momento ciò che blocca la trattativa con l’Arsenal è proprio il nodo recompra, ma l’impressione è che alla fine una soluzione possa trovarsi in tempi brevi.