venerdì, Aprile 19, 2024
HomeSportCalciomercatoL'asse Napoli-Udinese è caldo... sul piatto non solo Deulofeu

L’asse Napoli-Udinese è caldo… sul piatto non solo Deulofeu

Il Napoli continua ad essere vigile sul mercato per accaparrarsi i migliori colpi già nelle prime settimane di Giugno. Dopo gli arrivi di Olivera e Kvaratskhelia la società partenopea sembra aver messo sul difensore centrale del Brighton, quest’anno in prestito al Genoa, Ostigard, sull’attaccante dell’udinese, Gerard Deulofeu e sullo svincolato Federico Bernardeschi.

Per Deulofeu si tratta con la società di Pozzo con una cifra di circa 18 milioni, che potrebbe accontentare i bianconeri che ne hanno chiesti almeno venti. Il giocatore spagnolo, invece, potrebbe firmare un quadriennale da 2.5 milioni di euro netti a stagione. Cifra che rientrerebbe perfettamente nei nuovi canoni della società di De Laurentis.

Mentre si continua a discutere sull’accordo per far arrivare Deulofeu a Napoli, sembra esserci una nuova indiscrezione che porterebbe in azzurro anche l’attaccante Norberto Beto. L’offerta è di soldi + Petagna, al momento la squadra friulana resiste ma continua il pressing azzurro complice anche l’apprezzamento di mister Spalletti per l’attaccante portoghese.

Beto è un classe 98′, quest’anno ha giocato in serie A ventotto partite ed ha siglato 11 reti. Questo attaccante è un ottimo sostituto di Osimhen, sarebbe una riserva di lusso per la  società partenopea, convincere Pozzo non sarà facile, ma con l’offerta giusta potrebbe arrivare la fumata bianca. Per quanto riguarda Deulofeu invece, la strada sembra spianata e tra qualche settimana probabilmente l’ala spagnola vestirà la maglia del Napoli.

Con tutte queste notizie di mercato e questi accordi vicini i tifosi napoletani si domandano chi sarà sacrificato. Politano sembra aver chiesto la cessione e con l’arrivo di Deulofeu con grande probabilità saluterà Napoli…. ma De Laurentis deciderà di sacrificare altri giocatori? La rivoluzione del Napoli ha avuto inizio.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME