Le 4 verità sulla crema notte per il viso: la notte ti fa bella

0

La lotta alle rughe non si ferma durante la notte, anzi è qui che si combattono proprio le grandi battaglie.

Verità 1: la crema notte durante il sonno fa miracoli

Alcuni sono dubbiosi sull’utilizzo della crema notte, eppure funziona davvero. Durante la notte la pelle è più attiva ed è in grado di assorbire i principi attivi presenti al meglio, più facilmente e più rapidamente. È per questo motivo che le creme per la notte di solito hanno una formula più ricca e corposa, a differenza dei prodotti per il giorno. La crema notte, proprio per questo motivo, è più importante dei prodotti per il giorno perché ha un effetto molto più interessante. A questo proposito è bene approfittarne scegliendo un prodotto di qualità specifico da usare subito prima di mettersi a letto, come la crema notte all’acqua di rose, un prodotto Acqua alle Rose, con acqua distillata del fiore, estratto di rosa mosqueta e ceramidi. Una formula perfetta di alta gamma per dare la giusta carica alla pelle del viso e ottenere dei risultati visibili nel giro di poche settimane.

Verità 2: la cronobiologia, dormire fa bene alla pelle

L’avrai sentito dire già tantissime volte e altrettante avrai pensato che è una bufala, ma in realtà non è affatto così. È vero, una buona dormita rigenerante aiuta ad avere una pelle bella e levigata. Secondo alcuni studi, infatti, durante il sonno le cellule dell’epidermide si rinnovano più rapidamente perché sono più attive, a differenza del metabolismo che invece diminuisce. Pare addirittura il doppio rispetto al giorno. Di conseguenza la produzione di collagene aumenta, i vari processi di guarigione delle imperfezioni avanzano e i radicali liberi si eliminano più rapidamente. Il consiglio è quindi di andare a dormire entro la mezzanotte, come Cenerentola! E con tutta questa attività non c’è momento migliore per stendere una crema viso, per fare in modo che la pelle ne usufruisca in tutta calma.

Verità 3: la pelle di notte ha una temperatura maggiore

Durante il corso della notte, la pelle ha una temperatura maggiore a causa dell’attività muscolare. Non a caso al mattino è inferiore, perché il corpo è più riposato. Quando la temperatura della pelle è maggiore, i principi attivi dei prodotti di bellezza penetrano più profondamente e con rapidità e si prestano a reagire più rapidamente, offrendo risultati migliori e più efficaci. È proprio per questo motivo che è un vero peccato non utilizzare un prodotto specifico prima di andare a dormire.

Verità 4: la notte c’è bisogno di maggiore idratazione

Dal momento che la temperatura della pelle è maggiore durante la notte, aumenta anche il suo livello di disidratazione. A questo proposito durante il sonno è il momento in cui c’è proprio bisogno di un aumento dell’idratazione, per evitare al mattino di svegliarsi con la pelle segnata, secca o screpolata. Dal momento, tuttavia, che non è possibile bere durante il sonno e che bere tanto prima di andare a letto per alcuni significa svegliarsi di notte per andare alla toilette, la cosa migliore è idratare la pelle con un prodotto specifico per la notte.