domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

Le diete più popolari nel mondo

Esistono centinaia di migliaia di diete per dimagrire. Alcune sono state studiate per perdere peso, altre per aumentare di peso, alcune per abbassare il colesterolo, oppure semplicemente per vivere una vita lunga e sana, etc. La dieta mediterranea, per esempio, riflette le abitudini culinarie di persone del sud Europa.

La parole diaeta in  latino e diaita in greco, significano “un modo di vivere, un regime”.

Con il termine “dieta” ci riferiamo in genere ad un’ alimentazione o regime alimentare che prevede la consumazione di cibi e di bevande con l’obiettivo di perdere peso o, di prevenire l’aumento di peso.

Abbiamo raccolto per voi le otto diete più popolari nel mondo, accompagnate da una breve sintesi.

Dieta Atkins. Dieta per Dimagrire

La dieta Atkins o Atkins Nutritional Approach, si concentra sul controllo dei livelli di insulina nel nostro corpo.  L’aumento dei livelli di insulina indurrà il nostro corpo ad immagazzinare la maggior quantità possibile di energia che mangiamo – sarà anche meno probabile che il nostro corpo utilizzi i grassi in eccesso come fonte di energia. Questa è una dieta dove il consumo di proteine è molto elevato.

La Dieta Zona

La Dieta Zona mira ad un equilibrio nutrizionale del 40% di carboidrati, 30% grassi e 30% di proteine ogni volta che mangiamo. L’attenzione è rivolta anche a controllare i livelli di insulina, che si traducono in perdita di più  peso e di successo sul controllo del peso corporeo.

Dieta vegetariana

Ci sono vari tipi di vegetariani – latto vegetariana, Fruitarian vegetariano, lacto-ovo-vegetariana, ovo-vegetariana, Pescovegetarian, e semi-vegetariano. La maggior parte dei vegetariani sono lacto-ovovegetarians, in altre parole, essi non mangiano alimenti di origine animale, escluse le uova, latticini e miele. Diversi studi negli ultimi anni hanno dimostrato che i vegetariani hanno un peso corporeo inferiore, soffrono meno di malattie, e in genere hanno una speranza di vita più lunga rispetto alle persone che mangiano carne.

Dieta Vegan

Il veganismo più che una dieta per dimagrire o stile di vità è una filosofia. Un vegano non mangia tutto ciò che è animale, tra cui uova, latticini e miele. I vegani  generalmente non adottano il veganismo solo per motivi di salute, ma anche per ragioni ambientali ed etico / compassionevole. I vegani ritengono che i metodi moderni di allevamento intensivo sono un male per il nostro ambiente ed insostenibile nel lungo termine.

Dieta Weight Watchers

Weight Watchers si concentra sulla perdita di peso attraverso la dieta, esercizio fisico, e una rete di supporto. Weight Watchers Inc. nasce nel 1960, Weight Watchers è una grande azienda, con affiliali in tutto il mondo. Si puo’ “aderire” alla Dieta sia fisicamente, che virtualmente partecipando alle riunioni periodiche, o in linea. In questa tipologia di dieta alcuni dei pasti principali  sono sostituiti da pasti sostitutivi. Puoi trovare maggiori informazioni nel sito www.pastisostitutivi.com

South Beach Diet

Questa dieta è stata ideata da due dottori: il dottor Agatston, e un nutrizionista, Marie Almon. Esso si concentra inoltre sul controllo dei livelli di insulina, ed i vantaggi di carboidrati non raffinati lenti rispetto zuccheri veloci. Dott. Agatston ha ideato la dieta South Beach durante il 1990 perché egli credeva e ha  poi scoperto che in effetti i regimi a basso contenuto di grassi non sono efficaci nel lungo termine.

Raw Food Diet<

La dieta di cibi crudi, o Foodism Raw, comporta consumo di alimenti e bevande che non vengono trattati, sono completamente a base vegetale, e idealmente organico. I Crudisti generalmente dicono che almeno tre quarti dell’alimentazione dovrebbe essere costituito da alimenti crudi. Un numero significativo di crudisti sono anche vegani. Ci sono quattro tipi principali di crudisti: 1. Vegetariani prime. 2. Vegani Raw. 3. Onnivori prime. 4. Carnivori prime.

Dieta Mediterranea

La Dieta mediterranea si concentra in particolare sulle abitudini alimentari delle popolazioni del mediterraneo Creta, Grecia, e l’Italia meridionale. Come anche la Spagna, la Francia meridionale e il Portogallo. L’accento è posto su un sacco di alimenti vegetali, come: frutta fresca, fagioli, noci, cereali, semi, olio d’oliva mentre come principale fonte di grassi animali troviamo, formaggi e yogurt che sono i principali prodotti lattiero-caseari, moderate quantità di pesce e pollame, fino a circa quattro uova alla settimana, piccole quantità di carne rossa.