Le migliori applicazioni per editing fotografico da avere sullo smartphone

0

L’utilizzo sempre più massiccio dei social network, la mania della condivisione come principio assoluto dichiarativo dell’io ci sono stato e dell’ io l’ho fatto e l’industria tecnologica pronta a presentare, di volta in volta, dispositivi con fotocamere di qualità in costante aumento, ha reso tutti un po’ più interessati e vicini alla fotografia. La galleria del nostro smartphone abbonda di immagini che scattiamo ogni giorno e la sua memoria è quasi interamente occupata dalle applicazioni scaricate per ritoccare le foto con filtri ed effetti speciali. Ma quante di queste applicazioni utilizziamo realmente? E di quante siamo completamente soddisfatti, senza sentirci accontentati del solito filtro proposto e riproposto dalla maggior parte delle applicazioni di questo genere? Se la risposta è poche o ancor peggio, nessuna, non temere. Ecco una lista delle applicazioni per editing fotografico di cui hai bisogno per realizzare delle foto mozzafiato.

  • VSCOCAM: questa app presenta un numero piuttosto ristretto di filtri gratuiti, ma, in compenso, ne presenta tanti altri raccolti in collezioni e spesso acquistabili in promozione. Nonostante la maggior parte dei filtri siano, appunto, a pagamento, VSCOCAM riesce a sorprendere per la loro originalità, per l’innovazione rispetto i soliti effetti preconfezionati e distribuiti in qualsiasi applicazione di editing fotografico. E’ ideale soprattutto per chi ama conferire alle proprie immagini una sensazione di vissuto, di nostalgico, di delicato, con colori e tonalità che richiamano quelli delle prime macchine fotografiche.

  • FACETUNE: è, probabilmente, una delle migliori applicazioni presenti sul market per il ritocco fotografico. Facetune permette di realizzare dei selfie professionali, modificando e migliorando il proprio aspetto con degli appositi tool che permettono, tra le tante cose, di levigare la pelle, coprire le occhiaie, snellire o aumentare determinate zone del viso, correggere gli occhi rossi e rimodellare il naso.

  • OVER: permette di aggiungere testi, forme e clip art alle fotografie, con oltre diecimila fonts ed una scelta di stili adatti ad ogni occasione e gusto, a partire dal più minimal fino a giungere al più eccentrico e caotico.

  • MIXOO: è un’applicazione per realizzare collage dallo stile unico. Mixoo dispone di template predefiniti ma lascia all’utente anche la possibilità di creare da solo il proprio collage, disponendo le immagini come più gli aggrada. Il punto di forza è rappresentato dalla modalità rivista che permette di disporre gli elementi su di un foglio che ricalca le sembianze di un vero e proprio magazine, riuscendo ad ottenere, così, un risultato davvero professionale e sofisticato.