Le novità del PokerStars Casino

0

Se siete appassionati di giochi da casinò, sicuramente non vi sarà sfuggito che da qualche mese ormai nel mercato delle sale da gioco c’è stato l’ingresso di un nuovo operatore: infatti nel maggio di quest’anno anche uno dei più importanti marchi nel mondo del poker online come PokerStars ha deciso di investire nell’apertura di una nuova sezione dedicata ai giochi da casino. Una notizie che era già trapelata nei primi mesi dell’anno e che aveva trovato riscontro anche negli altri Paesi in cui la multinazionale detiene le licenze, come per esempio in Spagna, dove oltre alla sezione casinò è stata anche lanciata una sezione dove poter effettuare le scommesse sportive.

Al momento dell’inaugurazione il PokerStars Casino poteva contare solamente su due giochi, ovvero roulette e blackjack. Un’offerta inizialmente limitata, probabilmente anche per sondare un po’ il mercato e le sensazioni degli utenti, solitamente abituati ad abbinare il brand della Picca Rossa solamente alla galassia del poker. Nonostante la cauta partenza però si sono intravisti subito dei dettagli che rendevano l’idea del concetto di casinò che si sarebbe poi sviluppata: così come nel poker, anche negli altri giochi è importante l’interazione tra i giocatori e dunque è stata studiata una versione “multiplayer” per quanto riguardava il blackjack e successivamente anche per gli altri giochi.

Per quanto riguarda la roulette invece si rimane in uno schema più classico, con una sezione dedicata alle regole, al sistema di puntate e ai limiti massimi imposti per il tavolo e una dedicata al gioco vero e proprio. PokerStars ha anche sperimentato con successo una variante del gioco classico, nella quale ci sono due palline che girano sul disco durante ogni giro della roulette. Il gioco prende il nome di “Double ball roulette” e permette agli appassionati di godersi una divertente variazione sul tema rispetto alla versione classica, visto che in questo caso i payout e i sistemi di puntate sono diversi da quelli tradizionali e permettono di studiare nuove strategie di gioco.

Ma come accennato in precedenza l’offerta del casinò è stata ampliata col tempo, con le ultime novità che risalgono proprio ai mesi autunnali. Infatti nel menù dei giochi disponibili adesso figurano anche il baccarat le slot machine, vere e proprie protagoniste degli ultimi anni per il mercato italiano. Per quanto riguarda il gioco nato in Asia e successivamente arrivato in Europa tramite la Francia, esiste la possibilità di giocare nella modalità multigiocatore ma non solo: infatti come per gli altri giochi è stata inaugurata anche la versione “live”, che prevedere che l’utente da casa possa giocare contro un croupier in carne ed ossa collegato via webcam. Sicuramente un ulteriore tassello per creare un’esperienza di gioco quanto più simile a quella reale, che permetta anche da casa di godere delle peculiarità di una sala da gioco reale.

Per quanto riguarda le slot invece l’offerta è stata rapidamente potenziata e portata ai livelli dei maggiori operatori del settore, con oltre quaranta tipi diversi di macchine pronte ad accogliere gli utenti. Le slot si differenziano tra loro per limite massimo e minimo di puntate, per numero di linee, per rulli e per modalità di assegnazione dei bonus, in modo da poter consentire a tutti i giocatori di trovare la variante che più si addice ai proprio gusti. Inoltre nella pagina delle statistiche è possibile vedere quali sono le percentuali di vincita realizzate, ovvero qual è la parte distribuita in vincite da PokerStars rispetto alla raccolta totale complessiva per ogni singolo gioco.