Le pesanti conseguenze di Roma – Barcellona

0

Roma – Barcellona, terminata su 1 a 1 grazie ai gol di Suarez e alla magia di Florenzi, ha lasciato molti strascichi pesanti in termini di infortuni. Da una parte e dall’altra, infatti, gravi conseguenze ha prodotto la gara di Champions. Luis Enrique e Garcia dovranno fare i conti con assenze importanti.

Sul fronte spagnolo, il calciatore Rafinha, dopo il durissimo intervento da dietro di Nainggolan, ha riportato la rottura del legamento del crociato del ginocchio destro. Per lui si preannuncia un lunghissimo stop, che probabilmente comprometterà tutta la stagione. Subito sono giunte le scuse del centrocampista giallorosso tramite Twitter.

La squadra capitolina, invece, dovrà fare i conti con l’assenza per circa un mese (4-6 settimane) del portiere polacco Wojciech Szczesny. In sole quattro partite ha conquistato il ruolo da titolare nella Roma di Garcia, convincendo tecnico, compagni e tifosi. Tornerà tra i pali Morgan De Sanctis che lo scorso anno troppe volte aveva lasciato i compagni e i tifosi con il fiato sospeso.