Le torbide acque dei mercati valutari: ecco la ricetta del successo

0

La situazione politica ed economica internazionale sta creando una situazione molto incerta per quanto riguarda i mercati valutari che in questo momento non godono di stabilità. Come si fa a non correre inutili rischi se si vuole giocare nei mercati finanziari di tutto il mondo? Non bisogna disperare, ma solo cercare di trovare la giusta soluzione. L’arrivo di numerosi eventi che possono essere definiti del tipo macroeconomico, che si sono susseguiti nel breve periodo, hanno scombussolato in maniera davvero radicale i mercati valutari di tutto il mondo e ovviamente, le conseguenze nell’universo del Forex sono state immediate.

Negli ultimi giorni o meglio dall’inizio di marzo, la situazione è stata tutt’altro che florida. A mantenere il suo status di stabilità, e soprattutto ad essere considerato ancora ad oggi – nonostante tutto – una grande certezza rispetto a tutte quelle che sono le valute del mercato, c’è soltanto l’oro. Per quanto concerne invece le coppie di valute più analizzate e studiate dai mercati di tutto il mondo, la situazione è tutt’altro che facile. In particolare, per quanto riguarda la coppia EUR/JPY, bisogna precisare che ci sarebbe stato un pesante gap up fatto di liquidità la scorsa settimana che prima ha portato una discesa, e poi a una caduta. Bisognerebbe capire se effettivamente, questa corsa al rialzo potrebbe continuare o altrimenti, invece il livello dovrebbe restare basso. Basti pensare che c’erano stati momenti in cui la coppia aveva raggiunto dei massimi di 127.35.

Invece per quanto concerne la coppia di valute NZD/USD, c’è stato un blackout fasullo qualche settimana fa, ma poi il trend è continuato ad essere discendente fino a raggiungere qualche rimbalzo. In via di massima però, questa coppia continua a giocare con un trend tendente al rialzo. La coppia di valute GBP/JPY al momento in cui resta su una base stabile e quindi nel rialzo e al ribasso, vale la pena andare ad insistere nell’ambito del mercato del forex. Quando infatti ci si trova in una situazione così statica, è meglio andare rinunciarci perché potrebbe esserci movimento di mercato davvero forte in maniera improvvisa che quindi potrebbe complicare la soluzione di non poco. Il segreto del forex infatti, è proprio cercare di capire quali saranno i flussi del mercato futuri e quindi muoversi in questo senso per cercare di lucrare sulle oscillazioni delle coppie finanziarie.

Quando ci sono dei forti scossoni all’interno del mercato valutario, bisogna fare molta attenzione le mosse da compiere perché altrimenti si potrebbe correre il rischio di trovarsi in una situazione non vantaggiosa e di conseguenza, si finirebbe per perdere una bella cifra investita. L’invito è sempre quello di essere prudenti e competenti allo stesso tempo. Come accennato precedentemente, c’è da sottolineare che l’unico valore che resta effettivamente affidabile in questo periodo è quello relativo all’oro. Eppure anche in questo caso bisogna muoversi con cautela, cercando di gestire investimenti e profitti nel modo più corretto. Come già specificato, comunque questo è un momento non facile per i mercati valutari in quanto tutto quello che sta succedendo a livello internazionale inevitabilmente, sta avendo un riflesso sui mercati di tutto il mondo: è per questo che bisogna fare sempre un passo per volta. L’importante è essere sempre prudenti, quando ci si occupa del settore nel mercato valutario e più in generale, quando si vuole giocare con le valute.
Ma, non finisce qui: infatti il mondo del forex anche se “usato con cautela” potrebbe necessitare di maggiori competenze quando le fasi sono così delicate come quelle attuali. E’ per questo motivo che  si consiglia magari di iniziare a seguire una seria formazione prima di iniziare a muoversi nelle acque così torbide dei mercati valutari attuali.