Le tre rose di Eva 4: A Villalba ritorna la felicità

0
Le tre rose di Eva 4,fiction, Fonte Foto: Screenshot
Le tre rose di Eva 4 , penultima puntata, Fonte Foto: Screenshot

Ieri è andata in onda l’ultima puntata della fiction di Canale 5: Le tre rose di Eva 4.

Alessandro è stato rinchiuso nella cella da Cristina. Aurora è preoccupata, per la sua scomparsa, lui non risponde e l’auto su cui viaggiava viene ritrovata nel lago.

Con una scusa, Cristina/Ada invita Aurora alla villa. Tra le due donne c’è un dibattito, dove assiste Alessandro, tramite la TV posizionata nella sua cella. Intanto Ruggero e Tessa si concedono alla passione, ma Tessa non è pronta per una relazione. La donna dice che fin quando il loro amore è confinato a Villalba, loro non hanno una possibilità.

Fabio, invece ha fretta di sposare Aurora. Decide di collaborare con Aurora per ritrovare Alessandro, così che potrà vivere con lei, finalmente libera dalle preoccupazioni sul Monforte. Fabio, mentre la Taviani è in casa, scorge uno strano impianto. Allora decide di fare qualche ricerca e scopre che nella villa di Cristina c’è una stanza segreta.

Aurora fugge via da Cristina e decide di fare qualche ricerca sulla donna con l’aiuto di Mancini. Insieme, i due amici scoprono che il vero nome della Rontal è Ada Del Mare, figlia di Cristina Del Mare, una vecchia collaboratrice dei Monforte. Tra Cristina e Alessandro nel 2006 c’è stata una relazione, poi lei è morta suicida.

Tutti pensano che la donna si è suicidata per amore di Alessandro. Ma non è così. Ada gelosa della madre, perché innamorata di Alessandro, la uccise. Aurora insieme a Fabio riescono a ricostruire il puzzle e ritornano alla Villa. Ma ad aspettarli, c’è Cristina con il suo scagnozzo.

Ada somministra del veleno sia a Fabio sia a Alessandro. Adesso tocca ad Aurora decidere chi salvare. La Rontal fa un giochetto perverso, dà una sola compressa di antidoto a Aurora, ma la donna non vuole fare una scelta. Alle spalle di Ada, dà mezza dose per uno e così i tre riescono a imprigionare Ada nella cella.

Ma le sorprese non sono finite. Ada si libera, quando sta per sparare ai tre, arriva Edoardo che uccide la donna e con il consenso di Aurora, scappa via. Edoardo durante la fuga, comprende che è arrivato il tempo di sparire dalla circolazione. Non avendo il coraggio di uccidersi si fa sparare da un poliziotto, ma il Monforte ha la pelle dura.

Nonostante il male, il Monforte ha ancora una possibilità per riscattarsi. Fiamma aspetta un bambino. A Villalba ritorna il sereno. Marzia decide di prendersi cura di se stessa e si trasferisce a Firenze. Tessa dopo esser stata raggirata da Marzia e Ruggero, accetta la relazione con l’uomo.

Tutti sembrano aver preso le loro strade, tranne Aurora. La ritroviamo sei mesi dopo, pronta a sposare Fabio. Ma la sua famiglia, sa che non è la scelta giusta. Aurora non sposa Fabio e fugge durante la cerimonia, mentre Alessandro dopo aver avuto un chiarimento con Tessa, decide di riprendersi l’amore della sua vita.

Alla fine, Alessandro e Aurora si sposano. Alla fine, la felicità colora Villalba e le tragedie sembrano solo un brutto ricordo.

“Le tre rose di Eva 4” ha concluso il ciclo di vita di questa fiction italiana.