Lecco: crolla un cavalcavia, un morto e cinque feriti

0

Oggi, nel tardo pomeriggio, un cavalcavia è crollato e ha travolto la statale 36 che da Milano porta a Lecco. Il bilancio è di un morto e cinque feriti di cui tre bambini portati immediatamente all’ospedale di Lecco.

Il crollo sarebbe stato causato dall’autista di un tir, ricoverato anch’egli in codice giallo all’ospedale di Lecco per un trauma alla gabbia toracica.  La auto coinvolte nel crollo sarebbero quattro tra cui un Audi rossa rimasta completamente schiacciata, l’incidente, probabilmente, ha coinvolto anche un motociclista.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, il personale Anas e quello del 118 e le forze dell’ordine per accertamenti e operazioni di primo soccorso. Al lavoro, attualmente, i Vigili del Fuoco che dovranno sollevare il ponte crollato per accertarsi che non vi siamo altre vetture coinvolte nel terribile incidente.

Secondo quanto riferisce l‘Anas, il crollo sarebbe avvenuto fra i comuni di Cesana Brianza e Annone: l’ente autostradale ha infatti provveduto a chiudere il tratto di strada al km 41,000. Il traffico è stato deviato sulla viabilità locale con un’uscita obbligatoria a Bosisio Parini in direzione Nord e a Suello in direzione Sud.

Il Ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, sta provvedendo all’instaurazione di una Commissione ispettiva al fine di analizzare e accertare le cause di quanto accaduto.