Leicester, attento al Tottenham: gli Spurs sempre a -5

Il Tottenham non ha alcuna intenzione di demordere: oggi Bournemouth battuto 3-0 , il Leicester non è troppo distante.

0

In Premier League mancano sette giornate alla fine del campionato: in ballo ci sono cioè ben 21 punti, che poi saranno quelli che assegneranno il titolo di campione d’Inghilterra per questa stagione. L’anomalo campionato inglese è ormai giunto alla sua fase più entusiasmante: ce la faranno gli eroi del Leicester a vincere e a coronare il sogno? Nessuno lo sa. Sicuramente è una domanda a cui in questo momento Claudio Ranieri non ha alcuna intenzione di rispondere: sbagliare in questa fase della stagione sarebbe quasi fatale e quindi è bene restare concentrati sul campo. Anche perché il Tottenham continua ad inseguire la capolista: oggi Pochettino e i suoi hanno abbattuto al White Hart Lane il Bournemouth, che con alte probabilità disputerà anche la prossima stagione di Premier League e che non ha dato grande filo da torcere ai padroni di casa. Per gli Spurs è stato sicuramente decisivo il solito Harry Kane, che ha realizzato una doppietta e un assist per la sua squadra, consentendole di vincere nettamente per 3-0. La fortuna, comunque, sembra dalla parte del Leicester: tra due settimane, infatti, il Tottenham dovrà affrontare la difficile trasferta di Anfield contro il Liverpool, dove tutti i tifosi delle Volpi (ammettetelo, anche voi tifate un po’ per il piccolo grande Leicester) sperano che gli Spurs possano perdere o al massimo pareggiare l’incontro. Vardy e compagni se la dovranno vedere invece con il Southampton, ma al King Power: un fattore campo che, di questi tempi, è diventato decisamente indispensabile per spingere il Leicester alla vittoria.