Milan, si punta Barella del Cagliari per l’estate

0
Leonardo fonte foto: Di Doha Stadium Plus QatarFotografia: Mohan (www.dohastadiumplusqatar.com) - Flickr: Leonardo, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25523051
Leonardo fonte foto: Di Doha Stadium Plus QatarFotografia: Mohan (www.dohastadiumplusqatar.com) - Flickr: Leonardo, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25523051

Dopo le buone stagioni trascorse a Cagliari, per Nicolò Barella pare giunto il momento di cambiare aria. Il giovane centrocampista italiano dell’under-21 è molto seguito dai top club di serie A, tanto che sarebbe in corso una vera e propria gara. Il presidente

del Napoli, Aurielo De Laurentiis, aveva pensato di acquistarlo in caso di cessione di Allan ai francesi del PSG. Saltato poi, almeno per il momento, l’affare tra il centrocampista brasiliano e il ricco club francese, la trattativa è stata messa in stand-by. Con ogni probabilità se ne riparlerà in estate, ammesso che non sia già tardi, se Allan dovesse partire e quindi il Napoli si ritroverebbe scoperto in quel ruolo. Ancelotti ha comunque già dato il suo ok per un eventuale arrivo di Barella.

Negli ultimi giorni, inoltre, anche l’Inter ci ha fatto un pensiero, specie se dovesse partire Vecino, direzione Londra al Tottenham. A Spalletti piace molto, ma forse per lui resterà solo un sogno, dal momento che, come riporta Sky, al momento in vantaggio c’è a sorpresa il Milan. Pare infatti che Leonardo ne abbia già parlato col presidente dei cagliaritani,

Giulini. Da capire comunque se il Milan deciderà di effettuare il passo decisivo. Incombe, infatti, il riscatto del rigenerato Tiemoué Bakayoko, ormai perno della mediana di mister Gattuso, per circa 40 milioni di euro da versare nelle casse del Chelsea di Roman Abramovic; senza contare poi l’investimento già fatto per Paquetà, che in parte sta ripagando con discrete prestazioni.

Infine, ci sarebbe poi anche Jack Bonaventura, che, dopo la rottura del crociato, è pronto a riprendersi il centrocampo rossonero per l’anno prossimo, insieme a Kessié, per il quale Gattuso non ha ancora del tutto digerito il battibecco con Lucas Biglia, e a Bakayoko. Sarebbe quindi da capire l’eventuale collocazione tattica del giovane centrocampista, attualmente al Cagliari, classe 97.