L’ex bandiera dell’Inter Nicola Berti attacca: “Tutta colpa di Mazzoleni. Credo ancora nella Champions…”

0

Resta l’amaro in bocca. La sconfitta di Firenze può segnare un grave contraccolpo psicologico per un Inter segnata già da un ultimo periodo non propriamente esaltante, per usare un eufemismo. I risultati stentano ad arrivare, per colpe proprie e altrui. Sotto attacco l’arbitraggio del signor Paolo Silvio Mazzoleni, che non ha convinto. A lanciare l’accusa è un ex bandiera nerazzurra, Nicola Berti. Queste le sue parole al veleno: “L’ar­bi­trag­gio è stato scan­da­lo­so. Ci gira tutto sbagliato e questo ci secca. Ho visto qual­co­sa di buono da Kon­dog­bia. La squa­dra, in ogni caso, c’è, è viva e non mi aspetto gran­di con­trac­col­pi psicologici da questa sconfitta. La Cham­pions è alla nostra por­ta­ta ed io ci credo. Bisogna essere positivi. I nostri ce la mettono sempre tutta quando vanno in campo”. Il sogno Champions non svanisce, dunque. Certo, Mancini deve dare una bella scossa ai suoi, altrimenti la prima parte di stagione sarà resa vana!