LG G7 thinQ: occasione sprecata!

0

LG G7 thinQ: bello, pratico, veloce e con ottima fotocamera, unica pecca l’autonomia. La recensione potrebbe già finire qui, ma scopriamolo più nel dettaglio.

In questa recensione andremo ad analizzare le principali caratteristiche dell’LG G7 thinQ (Design, Display, Prestazioni, Fotocamera, Batteria) per aiutarvi nella scelta del vostro prossimo smartphone. 

DESIGN

Il dispositivo è caratterizzato da un monoblocco con profilo in lega di alluminio e rivestimento posteriore e anteriore Corning® Gorilla® Glass 5, che gli garantiscono la certificazione IP68 e una specifica MIL-810 (standard militare) che prevede resistenza a polvere, umidità, temperature estreme e cadute da 1,2 metri. Nell’uso quotidiano è molto pratico, grazie alle sue dimensioni ridotte in larghezza e il peso non eccessivo (g 162).

Il lettore d’impronte digitali è posizionato sul retro del dispositivo, sotto la doppia fotocamera. Sui lati abbiamo i classici tasti accensione/spegnimento, volume su/giù e il pratico tasto per richiamare Google Assistant. Sul fronte display da 6,1″ con l’immancabile notch sulla parte superiore, che racchiude il led di notifica, capsula auricolare e fotocamera. Sorprendente è l’audio, G7 sfrutta lo spazio interno come cassa di risonanza per amplificare i bassi e assicurare un’eccellente esperienza di ascolto con un suono che riempie la stanza.

Stupenda la colorazione blu (in foto).

DISPLAY

Fantastica unità IPS da 6.1” con tecnologia Super Bright Display (max 1000nit). La risoluzione è da 3120×1440 pixel con 564 PPI. Il display si vede bene in tutte le condizioni di luce e grazie alla sua elevata luminosità non si avranno problemi di lettura nemmeno in spiaggia.

PRESTAZIONI

Veloce e fluido, grazie al processore Snapdragon 845 con 4 gb di ram LPDDR4x e 64 integrati espandibili con micro SD, affiancato da un processore IA integrato Hexagon™ 685 DSP. Monta Android™ 8.0 Oreo, con personalizzazione di LG.

FOTOCAMERA

Sul posteriore G7 monta una doppia fotocamera (stabilizzate otticamente): la prima da 16 Megapixel e apertura F1.6, la seconda da 16 Megapixel con lente asferica ultra-grandangolare (107°) con apertura F1.9. Doppio Flash Led e messa a fuoco laser. Le foto in diurna sono eccellenti, pari al resto degli altri cameraphone. Di notte le foto sono buone, anche grazie alla capacità di questo G7 di combinare 4 pixel in 1 per catturare tutta la luce possibile. LG implementa l’intelligenza artificiale, in grado di riconoscere le scene e migliorare lo scatto. Complessivamente è una fotocamera soddisfacente. Fotocamera anteriore è da 8 Megapixel e scatta buoni selfie.

BATTERIA

Unica pecca di questo terminale. I 3000 mAh non garantiscono una giornata piena. Presente la ricarica wireless e la ricarica rapida.

CONCLUSIONI

Ormai la tecnologia è in una fase di stallo e questo G7 non sarà sicuramente il pioniere di una nuova era, ma è un telefono completo, peccato solo per la batteria, si poteva fare di più!