Ligabue: Made in Italy. Al via le prime riprese con Accorsi e Smutniak

0

Luciano Ligabue torna dietro la macchina da presa. Sono iniziate, oggi, le riprese di “Made In Italy” (il film) con protagonista Riko. Il personaggio creato dal rocker di Correggio nel suo primo concept album, avrà finalmente un volto e un’identità ben precisa.  ligabue

Dopo l’operazione subita qualche mese fa, il cantante ha dimostrato di essersi ripreso alla grande durante i Wind Music Awards dove ha ricevuto i premi per l’album platino e il live platino. Ligabue, quindi, è pronto per immergersi in questa avventura che vedrà il set spostarsi tra Correggio, Reggio Emilia, Novellara e Francoforte. Gli attori scelti sono Stefano Accorsi, Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini e il giovane ma già noto al pubblico di Rai1 per la serie tv “Tutto può succedere” Tobia De Angelis. Il regista vivrà con gli attori e tutta la troupe per sette settimane consecutive in modo tale da giungere al termine del film per la fine dell’estate. È presto per dire quando sarà disponibile al cinema tuttavia si è a conoscenza del produttore Domenico Procacci, della produzione che è Fandango e della distribuzione, Medusa Film.

ligabue

L’ultima pellicola di Luciano Ligabue “Da zero a Dieci” risale al 2002 e da allora molte cose sono cambiate soprattutto nel campo cinematografico dove gli strumenti si sono evoluti e la tecnologia aiuta a compiere molte azioni prima manuali. Sarà una sfida nella sfida per l’artista che tornerà nei palazzetti italiani per proseguire il tour interrotto a causa dell’operazione, già, descritta.