Lille, finalmente una vittoria

0

Il Lille torna a vincere in Ligue 1 dopo un inizio di stagione molto difficile: solo due vittorie su nove partite e zona Europa League, obiettivo degli uomini di Renard, che dista già cinque punti. Ieri sera la vittoria è maturata al Pierre-Mauroy a spese del Montpellier, battuto 2-0 anche perché le occasioni sciupate dagli ospiti sono state varie, tra cui un rigore fallito al 72′ da Boudebouz. Dopo quattro partite in cui il Lille ha conquistato solo due punti, questa vittoria permette all’ambiente di respirare e di guardare alla classifica con maggiore tranquillità, dato che la vicinanza alla zona retrocessione stava iniziando a farsi pressante. Nelle ultime settimane i tifosi hanno mostrato tutto il proprio disappunto per i recenti risultati negativi e chiaramente il Lille stava faticando a sostenere la pressione. La situazione, comunque, resta poco rassicurante. I goal subiti dal Lille sono solo quattro e ciò consente a Renard di potersi vantare di avere la difesa meno battuta della Ligue 1 insieme al Psg. Il problema è che anche i goal messi a segno sono davvero pochi: solo quattro, vale a dire il peggior attacco del campionato.