Lily James dichiara di aver pianto prima di incontrare Meryl Streep

0
lily-james
Lily James. Fonte wikimedia commons

Lily James è una giovane attrice britannica con la carriera in continua ascesa.

La James saltò alla ribalta per la sua interpretazione nella serie “Downtown Abbey” per poi raggiunger il pubblico globale nel 2015 con il film “Cenerentola”.

Recentemente abbiamo visto l’attrice in due film di successo: “Baby Driver” e “L’ora più buia”, entrambi candidati a diversi premi Oscar.

Lily James è inoltre tra i protagonisti di “Mamma mia! Ci risiamo”, il prequel/sequel del film “Mamma mia!” del 2008.

A completare il cast della pellicola vi sono molti attori di successo tra cui Meryl Streep, Christine Baranski, Pierce Brosnan, Dominic Cooper, Colin Firth, Amanda Seyfried, Stellan Skarsgård e Julie Walters. 

Lily James interpreta una giovane Donna Sheridan alle prese con la gravidanza, interpretata nel film del 2008 da Meryl Streep in versione più adulta.

L’attrice è stata intervistata dalla rivista PorterEdit.

Ecco cosa ha dichiarato Lily James sulla sua esperienza sul set
  • Sull’emozionante primo incontro con Meryl Streep sul set di “Mamma Mia! Ci risiamo”: “Meryl stava cantando una canzone molto sentimentale in una cappella. Io ero seduta fuori e sapevo che l’avrei incontrata presto. Ho iniziato a piangere. Mi dicevo: “Mantieni il controllo, Lily!”. Era tutto così travolgente. Lei è stata molto gentile. Dovevamo fare una sequenza di danza insieme e lei mi ha lasciato cogliere il momento”.
  • Sulla pressione di interpretare il personaggio di Donna Sheridan, interpretato da Meryl Streep nel primo film: “Oddio, era spaventoso. Ho cercato di non fossilizzarmi sul fatto che il personaggio fosse stato interpretato da Meryl Streep. Mi sono focalizzata solo sul personaggio. Sono una grande fan di Meryl, ho controllato tutti i suoi film, in particolare quelli di quando era più giovane. Ho adorato guardare “Cartoline dall’inferno” e “La morte di fa bella”. 

“Mamma mia! Ci risiamo” uscirà nelle sale statunitensi a partire dal 20 luglio 2018.

Nelle sale cinematografiche italiane arriverà invece il 6 settembre 2018.