L’infortunio di Giorgio Chiellini: il decimo per la Juventus

0

Nonostante la vittoria di ieri sera allo Juventus Stadium contro il Napoli per il 2-1, in casa bianconera c’è ancora una volta da fare i conti con la situazione infortuni visto che al trentanovesimo del primo tempo Giorgio Chiellini è stato costretto a dare forfait per un problema muscolare e Massimiliano Allegri facendo entrare Cuadrado ha anche effettuato un cambio modulo. Adesso bisogna valutare la sua condizione e fare i conti con quello che è il decimo infortunio stagionale.

Giorgio Chiellini aveva già avuto un problema muscolare in questa prima parte di stagione, quindi quella di ieri è una ricaduta. In particolare il numero 3 juventino ha subito un risentimento muscolare al flessore della coscia destra. In queste ore lo staff medico sta valutando le sue condizioni ma con buone probabilità dovrà saltare la sfida con il Lione di Champions League che si giocherà mercoledì sera allo Stadium. Sarebbe ancora un duro colpo da incassare, nonostante la presenza di Benatia, Barzagli e Bonucci rappresentino comunque un parco difesa di tutto livello, senza dimenticarci di Rugani.

E dire che quest’estate il tecnico Massimiliano Allegri aveva addirittura cambiato la preparazione atletica per evitare tutti quegli infortuni muscolari che avevano falciadiato la sua squadra l’anno precedente. Non c’è pace quindi a Vinovo. La lista dell’infermeria oltre al già citato Chiellini annovera anche Paulo Dybala e Marko Pjaca. Uno dei primi a farsi male questa stagione era stato Miralem Pjanic durante l’amichevole in famiglia a Villar Perosa. Poi è stato il turno di Evra, Asamoah, Rugani. E lo stesso Chiellini si era già fatto male 15 giorni fa con un problema analogo a quello attuale però con l’altra gamba.