LinkedIn inglobato da Microsoft: affare da 26 miliardi di dollari

0
microsoft-linkedin
Satya Nadella
Satya Nadella, Ceo Microsoft.

Due aziende internazionali confluiranno in una, o almeno i loro guadagni. Non è certo una fusione ma piuttosto un’acquisizione voluta fortemente. La notizia del giorno vede Microsoft acquisire per ben 26 miliardi di dollari: LinkedIn. Il servizio web di rete sociale creato gratuitamente, negli anni è riuscito a far connettere e sviluppare molteplici contatti fra professionisti di tutto il mondo.

La rete di LinkedIn si è diffusa in oltre 200 paesi e ha avuto come principali obiettivi quelli di ricevere l’opportunità di essere presentati a qualcuno che si desidera conoscere attraverso un contatto mutuo e affidabile; trovare offerte di lavoro, persone, opportunità di business con il supporto di qualcuno presente all’interno della propria lista di contatti o del proprio network. Inoltre, i datori di lavoro possono pubblicare offerte e ricercare potenziali candidati e, contemporaneamente, le persone in cerca di lavoro possono leggere i profili dei reclutatori e scoprire se tra i propri contatti si trovi qualcuno in grado di metterli direttamente in contatto con loro.

Nel gennaio 2009 contava circa 30 milioni di utenti mentre attualmente si sono superati i 300 milioni. Essendo, LinkedIn, attivo in tutti i continenti ha una crescita continua di 1 milione di iscritti alla settimanaDalla sede centrale, che ha sede a Palo Alto (California), hanno fatto sapere che il prezzo di vendita per ogni azione è stato di 196 dollari ma soprattutto che il CEO resterà Jeff Weiner. L’altra parte in causa, ovvero Microsoft ha sottolineato quanto sia stato obbligatorio arrivare ad una decisione del genere. Le parole, esattamente, pronunciate da Satya Nadella (CEO di Microsoft) sono state: “La squadra di LinkedIn ha sviluppato un business fantastico aggregando i  professionisti di tutto il mondo e insieme ne accellereremo la crescita insieme a quella di Office 365 e di Dynamics”.

microsoft-linkedin

Infine, nonostante oggi ci sia stato l’annuncio ufficiale di questa transazione,  essa sarà terminate entro fine d’anno e a questo proposito Satya Nadella ha dichiarato, ciò: “I numeri di Linkedin, così come disponibili nel sito della società, indicano un’attesa di ricavi per il 2016 compresa tra 3,6 e 3,65 miliardi di dollari, con un EBITDA compreso tra i 950 e i 975 milioni. Dunque Microsoft ha acquisito con moltiplicatori pari a circa 7 volte i ricavi e 27 volte l’EBITDA”.