domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

L’Inter a Valencia, Perisic a Monaco: accordo con il Bayern ad un passo

Ivan Perisic ha salutato i compagni prima della partenza per Valencia e molto difficilmente li ritroverà al loro ritorno in italia. L’esterno d’attacco croato pare aver finalmente trovato la sua destinazione per il prosieguo della sua carriera. Saranno i campioni di Germania del Bayern Monaco ad accoglierlo nella prossima stagione con un accordo di prestito oneroso con diritto di riscatto a un anno.

La lunga estate di Perisic

L’estate di Ivan non era certo iniziata con i migliori presupposti. Ben prima dello sbarco a Milano del neo coach Conte, la sua avventura all’Inter sembrava essere arrivata alla conclusione. Conseguenza di alcuni atteggiamenti ritenuti troppo irrispettosi verso compagni e staff tecnico.

Dopo la vicenda Icardi, il cosiddetto “clan balcanico” era balzato all’onore delle cronache come nuovo motore e anima della squadra nerazzurra. Peccato che col tempo, mentre Handanovic e Brozovic continuavano a riscuotere i favori degli addetti ai lavori per impegno e costanza, lui continuava la sua personale stagione fatta di svogliatezza e performance al di sotto delle aspettative. Tutto condito con atteggiamenti di supponenza e arroganza verso chi cercava di tenere unito il gruppo. Esempio chiave il rimprovero al povero Politano che dopo il gol cercò di esultare alla moda di Icardi.

L’arrivo di Conte gli regalò un breve periodo di serenità. Periodo durante il quale il tecnico cercò di provarlo nel ruolo di giocatore a tutta fascia per il suo celeberrimo 3-5-2. Dopo appena una settimana il croato capì che quel ruolo non faceva per lui e la dirigenza interista non poté che inserirlo in lista per il trasferimento.

Le cifre

Dopo lunghe trattative in Inghilterra e Spagna (miseramente fallite),oggi arriva l’indiscrezione seconda la quale sarà il Bayern Monaco ad accogliere il trequartista laterale. Perisic, già noto in Germania per la sua lunga militanza nel Borussia Dortmund e Wolfsburg, ritroverà così l’ambiente della Bundesliga che così gli fu cara. L’accordo arriva dopo estenuanti contrattazioni e prevede un prestito oneroso da 5 milioni di euro e una clausola di diritto di riscatto per l’anno prossimo a venti milioni.

Tutti gli aggiornamenti di mercato sul il canale Telegram di DailyNews24 dedicato al calcio. Clicca qui!