L’Inter alla ricerca di un esterno mancino: nel mirino due giocatori del PSG

Lo spagnolo Juan Bernat e il francese Layvin Kurzawa potrebbero fare al caso di Inzaghi

0
Kurzawa, By Sandro Halank, Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=81364054
Kurzawa, By Sandro Halank, Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=81364054

Immersa nella ricerca di un nuovo terzino sinistro, l’Inter ha messo nel mirino due giocatori del Paris Saint-Germain: lo spagnolo Juan Bernat e il francese Layvin Kurzawa.

La dirigenza nerazzurra continua a lavorare con il chiaro obiettivo di consolidare il suo nuovo progetto. Tra le sue principali aspirazioni, rafforzare un terzino mancino che attualmente conta due specialisti: il veterano serbo Aleksandar Kolarov (36 anni) e l’italiano Federico Dimarco (24).

Ma nei progetti di Marotta ci sono anche due calciatori che forse potrebbero arrivare a un prezzo ragionevole. Si tratta di Juan Bernat e Layvin Kurzawa, giocatori di corsia attivi nel Paris Saint-Germain.

Il 28enne spagnolo è tornato in campo lo scorso ottobre dopo essersi lasciato alle spalle un grave infortunio ai legamenti. Nonostante abbia già partecipato a sette partite, la sua lunga assenza è stata decisiva tanto che altri terzini come Nuno Mendes o Abdou Diallo hanno complicato il suo ritorno al titolo.

Kurzawa, dal canto suo, non rientra nei piani di Mauricio Pochettino. Il 29enne francese era già stato messo in vetrina in estate, ma nessuna delle trattative sollevate è andata a buon fine. Finora quest’anno ha giocato solo 9 minuti.