sabato, Maggio 25, 2024
HomeCalcioSerie AL'Inter arriva in vetta a Natale: Conte pronto a controllare calciatori e...

L’Inter arriva in vetta a Natale: Conte pronto a controllare calciatori e staff

Dopo i 42 punti in 17 giornate, l'allenatore nerazzurro vuole che in questa sosta tutti filino dritto e mantengano la condizione atletica

L’Inter è arrivata alla sosta di Natale condividendo il primato in classifica con la Juventus a 42 punti. Le due compagini rivali hanno ottenuto lo stesso score avendo vinto 13 partite, pareggiate tre e persa una: i nerrazzurri risultano in testa pur avendo perso lo scontro diretto perché per la classifica d’inverno conta la differenza reti in caso di arrivo a pari punti. L’ultima volta che l’Inter si è proclamata campione d’inverno ha poi anche vinto lo scudetto, esattamente dieci anni fa, nella stagione nel triplete. Per ora comunque ci sono meritate vacanze per giocatori e staff, tuttavia l’occhio vigile di Conte cercherà, nei limiti del possibile di controllare il tutto per evitare sgarri ed eccessi.

COSA ASPETTA A GENNAIO – La forma fisica è uno dei pilastri del programma di Antonio Conte e il tecnico leccese è ben consciente che bisognerà arrivare in uno stato di forma straordinario in primavera per poter anche solo pensare minimamente di poter impensierire la Juventus. Conte spera che i bianconeri possano dividere le energie per fare bene in Champions, ma occhio che anche l’Inter sarà costretta a onorare l’Europa League e giocare giovedì e lunedì (con soli tre giorni di riposo, viaggio compreso) e andare più in fondo possibile nella competizione europea. A gennaio invece, si riprenderà con le ultime due gare del girone di andata: trasferta al San Paolo contro il rigenerato Napoli e chiusura in casa contro l’Atalanta che ha ieri travolto il Milan. La Juve invece ospiterà il Cagliari allo Stadium e poi farà visita alla Roma.

DIETA E ALLENAMENTO – Antonio Conte vorrebbe volentieri controllare il più possibile la disciplina dei suoi giocatori, ma dovrà ovviamente limitarsi a sperare nel loro buon senso. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ai calciatori è stato consegnato un piano alimentare personalizzato da rispettare con un’unica possibilità di rompere le righe al pranzo di Natale. Pintus e il suo staff hanno anche elaborato un piano atletico con corsa e esercizi aerobici per tenere la condizione fisica al top.

FILO DIRETTO CON LA DIRIGENZA – Questi giorni di pausa dai campionati saranno cruciali anche per gettare le basi per il calciomercato invernale. L’Inter dovrà far capire a cosa aspira in questo campionato: se davvero vuole lottare per il titolo dovrà rinforzarsi con almeno due innesti e accontentare l’allenatore che più volte si è lamentato di avere la coperta corta. Ci si aspetta almeno un centrocampista d’esperienza (si farà di tutto per arrivare a Vidal) e un terzino per dare qualcosa in più sulle fasce (Marcos Alonso resta molto difficile, ma Conte ci spera). Durante le feste quindi, è molto probabile che l’allenatore nerazzurro rimanga in contatto con i suoi dirigenti di mercato per essere aggiornato costantemente sulle novità.

Walter Molino
Walter Molino
Laureato in Mediazione Linguistica e Culturale (Spagnolo, Portoghese e Catalano) all'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", appassionato di calcio e basket.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME