L’Inter in contatto con Blanc per la panchina: De Boer già fatto fuori?

0

Fitte manovre all’Inter. Allo studio la delicata questione Frank De Boer. Il futuro dell’attuale tecnico nerazzurro appare ormai segnato. Neanche un rendimento costante nelle prossime gare, molto probabilmente, riuscirà a salvarlo. Fiducia a tempo dalla dirigenza. Proprio i cinesi di Suning stanno già guardando al futuro, più o meno lontano.

Il primo nome nella lista per la panchina del futuro è sempre Laurent Blanc. E dalla Francia rilanciano l’indiscrezione di un contatto avvenuto tra Laurent Blanc e l’Inter. Più di un’idea, dunque. Il francese, ex difensore proprio dei nerazzurri, avrebbe già dato la sua disponibilità di massima a ritornare lì dov’è già stato. Sono attesi sviluppi dopo il match contro il Torino di questa sera. Il dubbio è se affidarsi ad un usato sicuro oppure tentare l’assalto ad un grande nome, ma in prospettiva. In questo caso la posizione di De Boer sarebbe più stabile. Sono giorni di riflessioni intensi per i dirigenti dell’Inter. C’è da raddrizzare un inizio di stagione già reso complicato dalle ultime apparizioni sul campo. La dirigenza “italiana” in particolare, composta da Ausilio, Zanetti e Gardini, spinge per una soluzione italiana, mentre i cinesi sembrano intenzionati a prendere in considerazione un profilo di maggiore spessore internazionale per la panchina. Vedi Laurent Blanc. Profilo che piace anche ai tifosi, considerando il suo passato da giocatore: il difensore ha vestito la maglia dell’Inter per due anni, dal 1999 al 2001, lasciando comunque un buon ricordo. L’incognita è che non ha mai allenato al di fuori dei confini francesi, tra Bordeaux, Nazionale e Psg. C’è l’Inter nel suo destino? Lo scopriremo molto presto.