L’Inter ha deciso sul destino di Perisic: via anche in prestito!

0
Ivan Perisic
Ivan Perisic, giocatore dell'Inter , in foto con la maglia della nazionale croata. Fonte WIkimedia Commons

L’estate di Perisic assomiglia sempre più ad un furioso otto volante in cui dolci risalite si combinano a vertiginose picchiate da cui è difficile riprendersi. Le ultime indiscrezioni parlano chiaro: il futuro di Perisic è lontano dall’Inter. Conte è sempre più intenzionato a fare a meno dell’esterno croato. Le impressioni sono che da oggi in poi Marotta e soci saranno attenti ad ascoltare con attenzione anche le richieste di prestito per il giocatore.

Alla fine dello scorso campionato Perisic era già sul punto di fare le valige e cambiare aria. Mal sopportato da una parte di spogliatoio e incostante nelle performance, il trequartista vicecampione del mondo, era certo di poter dire ancora la sua lontano da Milano. Sulle sue tracce si erano messe diverse società dalla Spagna e dall’Inghilterra, pronte ad intervenire ad ogni segnale di screzio tra lui e l’Inter.

Tuttavia, all’arrivo di Conte, il giocatore fu attentamente visionato da tecnico e staff. Ottenuto il placet per far parte del nuovo corso nerazzurro è stato provato come esterno a tutto fascia, ruolo mai ricoperto prima a cui divenne difficile abituarsi. I match di preseason emisero la sentenza più temuta: non idoneo alla nascente Inter “Contiana“. La nuova introduzione del suo nome nelle liste delle cessioni non deve aver fatto bene all’umore del croato.

Dopo il lungo tira e molla, purtroppo per l’Inter, l’appeal di Perisic sul mercato sembra completamente svanito. Formazioni come il Manchester United e l’Atletico di Madrid sembrano voler guardare altrove e la cessione resta sempre più un’eventualità remota.

Il precedente

Ecco perché, pur di liberarsi del pesante ingaggio, l’Inter ha deciso di aprire alle richieste di prestito per “Ivan il Terribile“. Stessa tattica usata anche per l’altro ex nerazzurro Nainggolan che, proprio attraverso il prestito è tornato a vestire qualche giorno fa la maglia del Cagliari.