L’Inter irrompe su Chiesa, Marotta progetta il maxi colpo già a gennaio

0
Chiesa
Federico Chiesa, punta della Fiorentina e della Nazionale Italiana. Fonte Wikimedia Commons

Continua il duro faccia a faccia tra la Fiorentina e Federico Chiesa. Società e giocatore rimangono ai ferri corti dopo la frattura estiva dovuta alla mancata cessione del viola alla Juventus. A distanza di diversi mesi la diatriba continua a tenere banco sulle rive dell’Arno anche se la volontà dei gigliati continua ad essere una sola: “Mai Chiesa alla Juve!”

Niente Juve…e Marotta prova a soffiarlo per gennaio

NON SE NE PARLA! – Barone si è ripromesso di non cedere, fin quando sarà lui a dirigere le dinamiche del club, Federico Chiesa alla corte degli Agnelli. Definire i suoi rapporti con Fabio Paratici come tesi sarebbe un mero eufemismo. La sensazione è che a meno di offerte da altre pretendenti diverse dai bianconeri la Fiorentina rimarrà ferma sulle sue posizioni che al momento prevedono una totale chiusura ad ogni movimento in uscita.

STAI FUORI – Il talentuoso figlio d’arte dell’indimenticato Enrico ha un contratto che lo lega ai toscani per altri due anni. Inoltre il mancato accordo futuro tra lui e il club potrebbe portare i vertici “viola” a negargli anche la partecipazione all’imminente Europeo relegandolo sempre di più in panchina. E’ chiaro che una situazione del genere sia un rischio enorme per entrambe le parti in causa, ecco perché sarebbe più che gradito l’interesse di altre formazioni verso l’esterno d’attacco ventiduenne.

MILANO CALLING – L’occasione fa l’uomo ladro e, con i dovuti distinguo, potrebbe presto portare l’Inter a riflettere su una occasione di mercato tanto ghiotta. E’ indubbio che il giocatori piaccia e non poco ad Antonio Conte tanto da stimolare Marotta ad intraprendere una intricata trama di scambi per accontentarlo già a gennaio.

LE PROPOSTE – Le idee in effetti potrebbero essere almeno un paio. La prima ipotizza uno scambio tra Chiesa e il fresco vincitore della Libertadores: Gabriel Barbosa. L’Inter dopo la brillante cavalcata in campionato e nella “Champions sudamericana” lo valuta almeno 35 milioni di euro. Al Flamengo continuano a prender tempo ma se non sarà riscattato allora potrebbe finire a vestire la maglia viola a fronte di un piccolo conguaglio di una decina di milioni. L’altra sarebbe eliminare la parte in danaro includendo nello scambio un vecchio pallino dei fiorentini: Matteo Politano.

VUOI RICEVERE NEWS DELL’INTER DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE? SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM FACENDO CLICK QUI!