Se l’Inter è in lotta per lo Scudetto a gennaio, si rinforzerà la rosa

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

Se l’Inter dovesse essere seriamente in lotta per lo Scudetto, nel mercato di gennaio Sabatini potrebbe rinforzare i nerazzurri. Non con acquisti che potrebbero ledere la serenità dello spogliatoio, ma con l’arrivo di giocatori funzionali al progetto.

Spalletti, vero valore aggiunto, oltre a chiedere che nessuno venga ceduto, vorrebbe qualche piccolo rinforzo per puntellare una rosa che sta dando soddisfazioni a tifosi e dirigenti. Premesso che il tanto agognato trequartista ‘alla Nainggolan’ non arriverà nella sessione invernale di calciomercato, si tratta soltanto di prendere giocatori che possano far rifiatare i titolarissimi o, comunque, dare quei punti in più decisivi in caso di partite da sbloccare. Ad esempio, in avanti, per sostituire Candreva, Perisic e Icardi c’è soltanto Eder: troppo poco per uan squadra che gioca con ben 4 centrocampisti/attaccanti e, quindi, avrebbe necessità di far riposare un paio di loro ogni tanto. In difesa, inoltre, c’è soltanto Ranocchia che dovrà sostituire i due centrali di difesa.

Certo, ribadiamo: non saranno acquisti top che faranno svenare le casse di Suning ma, comunque, si tratterebbe di acquisti minori, anche soltanto per restare al coperto in caso di squalifiche, infortuni o turn over. A patto, però, che l’Inter continui così.