L’Inter mette il turbo con Bale: dal Real Madrid segnali incoraggianti sulla cessione

0
Gareth Bale, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45290630
Gareth Bale, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45290630

L’incredulità potrebbe ben presto lasciare il posto all’entusiasmo più sfrenato perché pare proprio che nel mirino dell’Inter sia proprio finito il fortissimo esterno gallese, Gareth Bale. Una provocazione? Una boutade? impossibile saperlo, ma a quanto fanno sapere dal periodico AS pare proprio che l’ex Tottenham stia infestando i sogni del DS Marotta fin dalla scorsa estate.

A Madrid pare proprio che non ci sia più posto per la freccia gallese agli ordini di mister Zidane. Alla soglia dei trentun anni, Bale rappresenta incredibilmente una “zavorra” per i piani di rilancio europeo dei blancos. Le totali 18 apparizioni nelle tre competizioni a cui gli spagnoli sono iscritti con una media di 61 minuti a partita raccontano di una crisi in cui il giocatore è scivolato quasi senza accorgersene. Costantemente superato nel gradimento del coach da Mariano Diaz e Vinicius junior, l’ex stella della Premier cercherà di rivitalizzare la propria carriera in una nuova avventura lontana da Madrid.

Inter, l’affare Bale potrebbe concretizzarsi a breve

Sotto questo punto di vista potrebbe non risultare impossibile un futuro nella Milano nerazzurra sempre alla ricerca di esterni di centrocampo a cui affidare la titolarità del ruolo. Accogliere Bale nell’Inter non sarà comunque cosa facile. Nonostante una valutazione che oscilla attorno ai 60/65 milioni di euro, il vero ostacolo dell’operazione sembra essere quell’ingaggio da quasi 15 milioni a stagione che il Real continuerà a tributargli fino al 2022.

All’Inter dovranno andare di calcolatrice per capire se un’operazione del genere potrà essere economicamente sopportabile, anche se non mancano diversi margini di manovra. Gli addii di Lautaro Martinez e Icardi porteranno nelle casse interiste utili da poter destinare anche ad affari così fuori budget come quello inerente a Bale. Certo, tutto questo rappresenterebbe un unicum nel panorama di tutte le trattative presenti e future dell’Inter ma Marotta e Zhang starebbero già al lavoro per verificare le coperture finanziarie.