L’Inter pronta a soffiare Berardi alla Juventus, bianconeri su Bernardeschi: le ultimissime

0
Federico Bernardeschi, fonte By Roberto Vicario - Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35971627
Federico Bernardeschi, fonte By Roberto Vicario - Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35971627

La nuova Inter di Suning si prepara a vivere un’estate da assoluta protagonista. La società cinese vuole riportare il club ai vertici del campionato italiano e per farlo ha intenzione di prelevare giocatori di assoluto livello. Secondo quanto riportato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà durante la trasmissione di Sportitalia, “Calcio € Mercato” i nerazzurri sarebbero molto vicini a Domenico Berardi, ecco le sue parole evidenziate da Tuttojuve.com: “Siamo alla vigilia di una prima vera estate importante per Berardi. L’Inter insegue Berardi da circa tre anni, credo che adesso ci siano le condizioni per poter affondare il colpo, anche allargando l’offerta da 25 milioni di euro fatta al Sassuolo. In questo momento è più semplice Berardi di Bernardeschi, perchè vogliono prendere un esterno offensivo giovane. Il Sassuolo dice che terranno Berardi per un altro anno, ma a questo punto credo ci siano grosse possibilità che Berardi lasci il Sassuolo. Questa situazione Inter potrebbe concretizzarsi, chiaramente quando Berardi darà il via libera, perchè il ragazzo è un ragazzo che vuole essere convinto di tutto. Da ragazzino è interista, quindi è un’operazione che adesso si può chiudere”.

CAMBIO ROTTA- Parole importanti quelle del giornalista, con l’Inter che attualmente sembra in netto vantaggio sulla Juventus, da tempo sulle tracce del giocatore. I bianconeri hanno deciso per il momento di accantonare la pista Berardi e di concentrarsi Federico Bernardeschi, talento della Fiorentina sbocciato nelle ultime due stagioni. Bernardeschi non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo, la Fiorentina vorrebbe inserire una clausola rescissoria da 100 milioni di euro ma il giocatore non è d’accordo. Le trattative attualmente sono in fase di stallo e la Juventus è pronta ad inserirsi. Marotta nelle prossime settimane proverà ad offrire 40 milioni di euro, sa che non basteranno ma in questo modo darà il via alla trattativa, l’impressione è che per convincere la Viola serviranno almeno 60 milioni di euro.