L’Inter rientra nel fair play finanziario! E Suning promette nuovi investimenti, tra stadio e strutture!

0
Suning Comerce Group, gruppo cinese a stretto contatto con l'Inter
Suning Comerce Group, gruppo cinese a stretto contatto con l'Inter

L’Inter in campo in Europa League. Appuntamento domani sera a Praga contro lo Sparta, per dimenticare la figuraccia nella prima in casa con l’Hapoel Beer Sheva. Questo l’imperativo primario. Dopo si potrà pensare al big-match di domenica sera con la Roma all’Olimpico, che potrà dare tante risposte in campionato. 

Intanto, facciamo un po’ di conti in tasca ai nerazzurri: fino ad un anno fa la situazione finanziaria era a dir poco deficitaria. Il passivo di bilancio della società Inter arrivava a ben 140 milioni di euro. Con l’arrivo dei cinesi di Suning le cose sono cambiate decisamente in meglio. Adesso le previsioni parlano di un netto ridimensionamento ed il gap economico dovrebbe aggirarsi tra i 50 e i 60 milioni di euro. Un bel segnale in previsione fair play finanziario, che, come ben sappiamo, richiede una differenza costi-ricavi che non superi i 30 milioni. Come riferisce il Corriere dello Sport, dopo l’approvazione dell’assemblea degli azionisti, i conti nerazzurri finiranno in mano alla Uefa, che, tuttavia, non applicherà nessuna sanzione alle casse nerazzurre, considerati gli investimenti virtuosi e mirati della società, soprattutto su settore giovanile e strutture. Il nuovo corso Suning sta, dunque, funzionando alla grande, con una programmazione seria ed ambiziosa in prospettiva.

Prossimo step la parità di bilancio da conquistare entro il prossimo 30 giugno. Affare complicato, ma non impossibile, considerando l’aumento dei ricavi, che si aggira sui 200 milioni di euro. Nel frattempo Suning è in Cina alla ricerca di nuove sponsorizzazioni, nell’ottica di internazionalizzare il brand e sviluppare in Oriente il merchandising nerazzurro. E non mancheranno investimenti sullo stadio e sulle strutture, in particolar modo sul centro tecnico della Pinetina, la casa dell’Inter che dovrà essere rinnovata e modificata. Un’Inter così virtuosa non si era mai vista. Suning sta facendo la sua parte: ora tocca ai ragazzi di De Boer! Sparta Praga-Inter l’appuntamento europeo. Se non avete Sky, ecco dove e come vedere la gara di Europa League in streaming!