“Lizzie”: Kristen Stewart e Chloë Sevigny nel film di Craig William Macneill

0
kristen-stewart-lizzie
Kristen Stewart, una delle protagoniste del film. Fonte wikimedia commons

“Lizzie”, il nuovo film del regista Craig William Macneill, è stato presentato al Sundance Film Festival il 19 gennaio 2018.

Il cast del film è composto da Kristen StewartChloë Sevigny, Fiona Shaw, Jamey Sheridan e Denis O’Hare

“Lizzie” è basato sulla storia vera di Lizzie Andrew Borden, una donna statunitense accusata alla fine dell’800 dell’omicidio del padre e la matrigna.

La donna avrebbe ucciso i due a colpi d’ascia.

Nonostante i gravi indizi di colpevolezza, il processo si concluse a suo favore.

Il caso Borden è uno dei più conosciuti della storia statunitense.

Qualche dettaglio sulla trama di “Lizzie”

Lizzie è una donna di 32 anni, ancora non sposata, ed emarginata dalla sua società proprio per questa sua “mancanza”.

La donna vive sotto il controllo dell’austero e dominante padre.

L’arrivo della cameriera Bridget Sullivan, una giovane ragazza alla disperata ricerca di un lavoro, porterà una grande svolta nella vita della Borden.

Le due avranno una profonda affinità fin da subito che le condurrà a elaborare un piano malvagio.

Questo piano le condurrà verso una fine inquietante e tenebrosa.

Il film è stato girato in Georgia, nella città di Savannah nell’inverno del 2016.

Saban Films, in collaborazione con Roadside Attractions, ha acquistato i diritti Nord Americani per la distribuzione del film.

La pellicola verrà probabilmente distribuita nell’estate 2018.