Logo Juventus, la società spiega la scelta con una lettera ai tifosi: ecco cosa c’era scritto!

0
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969

La scelta della Juventus di cambiare logo ha fatto  molto discutere: c’è chi critica duramente il nuovo stemma per aver interrotto la tradizione e aver messo da parte la storia, eliminando riferimenti a Torino e all’Italia, e chi apprezza lo stile semplice e moderno scelto dalla società, diretta ad estendere il marchio Juve in tutto il mondo per competere con i maggiori club europei ed internazionali. Un dibattito che è andato avanti a lungo e a cui proprio la società ha deciso di porre fine. Nella giornata di ieri, prima del calcio di inizio di Juventus-Lazio, sugli spalti dello Juventus Stadium è stata consegnata una lettera, riservata agli abbonati e ai tifosi presenti, per presentare il nuovo logo, spiegando la scelta della società, ecco cosa c’era scritto:

«Benvenuti nel futuroIl nuovo logo, che sarà utilizzato da luglio 2017, rappresenta la Juventus nella sua essenza attraverso l’unione di tre elementi che costituiscono il DNA del nostro Club. La stilizzazione di uno scudetto, a rappresentare la nostra determinazione nel perseguire sempre la vittoria. Le strisce bianconere che verranno declinate e interpretate su qualsiasi interfaccia. La lettera J, il nostro segno distintivo che ci permetterà di essere riconoscibili in tutto il mondo»