L’Olimpico non basta alla Lazio, altri tre punti alla Juventus

0

Niente da fare per la Lazio, ancora una volta. Anche la Juventus ha avuto la meglio sui biancocelesti, vincendo la partita dell’Olimpico per 2-0 e allungando la serie di vittorie consecutive ormai giunta a cinque partite di campionato. La squadra di Pioli, ormai vicino all’esonero, non ha concretizzato le occasioni che ha avuto nel corso del match ed ha continuato a mostrare una scarsa solidità difensiva.

In realtà bastano sette minuti ai bianconeri per sbloccare il risultato, quando Gentiletti devia un tiro che finisce nella porta difesa da Marchetti. E poi gli ospiti si ripetono al 32′ con Dybala, che segna il suo settimo gol in questa Serie A. E’ 0-2 all’Olimpico e non sembrano esserci molte speranze per la Lazio quando si va all’intervallo.

Pioli cambia gli esterni: dentro Anderson e Keita per Candreva e Kishna, poi anche Matri per Milinkovic-Savic. Ma si fatica a trovare il varco giusto, specialmente con una Juventus che adesso può gestire il possesso con tutta calma.

La Lazio perde ancora: si tratta della sesta partita senza vittoria in campionato per Pioli, che non riesce a far uscire i suoi da questa crisi. La società sta valutando un cambio in panchina ma al momento i nomi che Lotito gradirebbe sembrano scarseggiare. La Juventus si piazza momentaneamente al quinto posto con 27 punti e inizia seriamente a premere su chi è davanti.