Los Angeles e i suoi campus minacciati

0

Allarme Bomba in America. Questa è l’ultim’ora che sta girando. Non abbiate paura ma restate in casa; queste alcune delle parole e dei pensieri che il sopraintendente americano ha pronunciato. Le minacce recapitate al soprintendente e considerate “credibili” dalla polizia, hanno portato a sconsigliare l’accesso ai campus da parte degli studenti e di tutte le persone che lavorano nel campo dell’istruzione.

scuola bus

L’allarme è scattato a seguito di una minaccia inviata direttamente a Ramon Cortines, un membro del consiglio del distretto scolastico di Los Angeles. Tutti gli studenti e lo staff delle scuole della città sono stati invitati a rimanere lontani dagli istituti, si legge sul sito del Los Angeles Times.

Innanzitutto come diretta conseguenza, la minaccia ha fatto si che le autorità abbiano richiamato nei depositi tutti gli scuolabus che erano già in strada per svolgere il loro servizio. A Los Angeles sono trascorse, da poco, le 7 del mattino.

Coloro che invece erano già per strada e soprattutto chi ha portato i propri figli a scuola è chiamato a recuperarli e a portarli a casa. Ciò che si sospetta è che le probabili ordigni possano essere mimizzati tra gli zaini dei ragazzi o anche in altri pacchetti.

harvard-allarme-bomba

Nel frattempo, il responsabile della sicurezza scolastica Steve Zipperman ha confermato che le minacce “non riguardavano solo un istituto, ma molte scuole” aggiungendo che “la minaccia è ancora oggetto di studio” e che “vogliamo che i nostri campus siano al sicuro”Le autorità locali hanno fatto un appello agli studenti: “State lontani dai campus perchè abbiamo cancellato tutte le lezioni a causa della minaccia.”