Lozano bocciato, Montefrecola non ci sta: “Gioca in una posizione non sua, in Messico sono senza parole!”

0
Lozano
Fonte foto: Di Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70128137

In queste prime uscite stagionali la SSC Napoli sicuramente ha colpito per i nuovi acquisti. Quasi tutti, infatti, sono riusciti a dimostrare subito il proprio potenziale. Chi, invece, deve ancora mostrare di che pasta è fatto è Hirving Lozano. L’attaccante azzurro, infatti, dopo il gol segnato alla Juventus, non è più riuscito ad impressionare.

L’esperto di calcio messicano, Alessandro Montefrecola, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte. L’agente ha parlato anche di Lozano: “Sono stupito di come Ancelotti stia utilizzando Lozano. Lui nasce esterno alto a destro, ma segnava poco e per questo ha imparato a stare a sinistra così da giocare a piedi invertiti, ma da punta centrale Lozano non ha mai giocato in passato”.

In Messico sono tutti perplessi, anche i suoi ex compagni del Pachuca sono stupiti di questo nuovo ruolo. Quando Ancelotti ha commentato le gare di Lozano, l’attaccante faceva l’esterno ed è in quel ruolo che esprime il meglio. Un’idea me la sono fatta: non potendo toccare due mostri sacri quali Insigne a sinistra e Callejon a destra, Ancelotti ha pensato di fare un minestrone mettendo Lozano centrale“.

Parole dure quelle dell’agente Montefrecola, il quale ha bocciato l’operato dell’attuale allenatore del Napoli con il nuovo acquisto da quasi 50 milioni di euro.

Anche i suoi ex compagni di squadra, quindi, sono rimasti stupiti dalla decisione di Carlo Ancelotti di far giocare Hirving Lozano come centrale d’attacco. Fino a questo momento, comunque, il mister sembra aver fallito l’esperimento con l’attaccante messicano e dovrà subito trovare qualche soluzione per farlo rendere al meglio. Aurelio De Laurentiis, infatti, non vuole bruciare il giocatore più costoso di sempre della SSC Napoli.