Luca Barbarossa alla guida del Concertone del Primo Maggio

0
luca barbarossa

Svelato oggi, il nome del conduttore del Concerto del Primo Maggio a Roma, ovvero Luca Barbarossa che si troverà a parlare, anche attraverso la musica, ad un pubblico di lavoratori giovani e meno giovani che in questi anni non sono stati agevolati dalle varie riforme politiche riguardanti il mondo del lavoro.Luca-Barbarossa

Si prospetta un Concertone molto caldo ma l’artista romano conosce quella piazza “San Giovanni in Laterano” e ha manifestato il suo entusiasmo, precisando anche quale fosse il significato di I Maggio. Infatti, le sue parole sono state:

” Sono particolarmente emozionato nel tornare sul palco del Primo Maggio di Roma in veste di conduttore. Da cantante so bene che scarica di adrenalina si riceve da quella piazza. È un’onda positiva in cui si fondono musica e contenuti importanti che riguardano tutti noi. Ringrazio gli organizzatori per la fiducia che mi hanno accordato. Ogni anno il Primo Maggio assume significati diversi. Oggi, l’ occupazione giovanile e la difesa dei diritti delle classi più deboli devono creare un antidoto alla precarietà esistenziale e all’emarginazione che sono tra le prime responsabili di quella zona d’ombra sulla quale può far leva, ogni forma di fanatismo”.  

Per ora, i cantanti certi di esibirsi su quel palco sono: gli Skunk Anansie, Vinicio Capossela, i Calexico, gli Asian Dub Foundation, il Dubioza Kolekhiv, i Modena City Ramblers con la Fanfara di Tirana, i TheGiornalisti e Coez. Per questa manifestazione, manca ancora un mese ma i giorni passano veloci e di questo Luca Barbarossa, già sente l’ansia.

Luca-Barbarossa