domenica, Giugno 23, 2024
HomeSpettacoloGossipLudovica Valli, sulla sorella Beatrice: "Piacerebbe anche a me avere un altro...

Ludovica Valli, sulla sorella Beatrice: “Piacerebbe anche a me avere un altro tipo di rapporto”

Ancora una volta Ludovica Valli è tornata a parlare di Beatrice Valli, sua sorella. Attraverso una storia di Instagram, l’ex volto di Uomini e Donne si è lasciata andare a un lungo sfogo in cui ha nuovamente chiarito il rapporto con la sorella.

“Piacerebbe anche a me avere un altro tipo di rapporto” – Nel corso degli ultimi anni Ludovica e Beatrice hanno spesso ribadito di volersi bene, ma di non essere particolarmente legate per via dei loro stili di vita e punti di vista differenti. Per questo i follower hanno spesso ipotizzato che le frasi e IG stories di una potessero essere frecciatine rivolte all’altra.

Questo è accaduto anche nelle scorse ore, dopo che Ludovica ha scritto sui social: “Peggio di chi ostenta ricchezze che non ha, c’è chi ostenta valori e mentalità che non gli appartengono“.  In molti, infatti, hanno pensato che fosse una stoccata rivolta a Beatrice, che recentemente ha affermato di condividere sempre meno della sua vita privata a causa dell’odio che riceve sui social.

Davanti a quest’ennesima accusa, l’ex tronista di Uomini e Donne si è lasciata andare a un lungo sfogo sui social. Attraverso una IG Story, infatti, Ludovica Valli ha deciso di chiarire ancora una volta la situazione con la sorella:

“Avete detto così anche mesi fa su cose che metteva lei. Non vi stancate mai vero? Solo perché io e mia sorella facciamo lo stesso lavoro e siamo così “esposte” allora ogni cosa che facciamo/diciamo per molti è riferito all’altra. Mille persone che fanno il nostro lavoro hanno fratelli/sorelle… perché noi ogni volta dobbiamo esser associate su tante cose che facciamo? Avete rotto. lo sono io. Lei, loro sono loro. Abbiamo vite, pensieri e mille cose diverse. Siamo tutte diverse. Se ci seguite seguiteci perché vi piacciamo come persone “singole” non per altro (mio parere personale). Anche perché siamo davvero molto diverse. Perché se ci si deve seguire per giudicare o commentare il nostro rapporto ha poco senso La cosa scandalosa sei tu che ti crei continuamente profili fake per fare queste domande. Io vivo e lascio vivere, forse non vi è molto chiaro o forse non mi conoscete abbastanza, quindi giudicate. Giudicate senza sapere, come le persone ignoranti. Non ho mai finto e non comincerò nemmeno ora. Chi ero e chi sono l’ho sempre mostrato a tutti, nel bene e nel male. Non fingo per situazioni che potrebbero farmi comodo. Me ne frego assai.  Ho sempre detto com’è il rapporto con mia sorella, con le mie sorelle. Non è mai cambiato. Non abbiamo mai litigato per nulla, semplicemente ci si trova davvero molto poco sulla vita, sui pensieri, su mille altre cose che comporta un esser umano e la sua vita. Tutto qui… solo perché abbiamo lo stesso sangue allora dobbiamo fingere di “trovarci”? Ma perché? Perché a voi fa piacere? Perché così si passa per “persona perfetta” “famiglia perfetta?” Ma zero di meno. Piacerebbe anche a me avere un altro tipo di rapporto, ma ad un certo punto bisogna poi accettare la realtà dei fatti, farsene una ragione e andare avanti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME