Luigi Di Maio e il nuovo incarico in UE: percepirà uno stipendio da 12 mila euro netti al mese

0
Di Maio, Reddito di Cittadinanza
fonte screen youtube

L’ex Ministro degli Esteri e ormai ex leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, non è ancora uscito fuori dalla scena politica dopo le ultime elezioni. Secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe presto ricevere un importante incarico come inviato speciale dell’Unione Europea nel Golfo Persico.

Un mandato che porterà nelle tasche dell’ex Ministro una cifra di circa 12 mila euro netti al mese. Oltre ad avere una tassazione agevolata e la copertura di tutte le spese, Di Maio potrà godere anche di uno staff.

Come rivelato dal Corriere della Sera, manca solo la nomina ufficiale da parte di Josep Borrell, rappresentante della politica estera in Unione Europa. L’incarico deriva proprio per il rapporto creato da Di Maio e Borrell negli ultimi mesi come Ministro degli Esteri.