martedì, Marzo 5, 2024
Home Blog

Luigi Perna segue non solo Top Player. Occhi mirati per Giovani Talenti. Eccone uno

Il calcio deve partire dai giovani. E, questa, è la filosofia dell’intermediario internazionale Luigi Perna. Quest’ultimo, insieme ai suoi collaboratori Giovanni Fernandes (Osservatore) e Lino Stornaiuolo (Istruttore Scuola Calcio) ha in mano una promessa niente male: Raffaele Criscuolo.

Classe 2006, indubbiamente talentuoso, è stato scovato dalla Scuola calcio Real Casarea, in provincia di Napoli. Un ragazzo giovane, che si è imposto con grande forza, poi, nella Scuola Calcio Vives Academy Torino.
Perna da tre anni segue questo giovane talento che, con ogni probabilità, avrà un grandissimo futuro. Il suo piede naturale e il destro ma si sta già abituando a usare il sinistro, con ottimi risultati.

Perna ai nostri microfoni ha dichiarato che “Raffaele deve crescere con calma anche se mostra grande personalità, presenta una grande visione di gioco sia nei passaggi corti che lunghi.
Sa svolgere bene entrambe le fasi dando profondità e gioco alla manovra contrastando con sufficiente energia gli attacchi avversari.

Lo abbiamo visto all’opera e a noi è sembrato avere buone capacità balistiche, soprattutto nel sfornare assist per i suoi compagni di squadra.
Fisicamente può rafforzarsi essendo dotato di baricentro basso, sa difendere bene la sfera.
Tatticamente il suo ruolo è quello di centrocampo mezzala esterna, ma in alcune occasioni gioca anche da difensore centrale. Bravo a far ripartire l’azione dalle retrovie, molto pulito nelle uscite con la palla al piede, propensione nell’accompagnare la manovra offensiva.

Sicuramente sentiremo parlare di questo ragazzo, per la sua grande umiltà, onestà e professionalità!

Perna spera in un futuro migliore in un grandissimo Top Club, soprattutto quelli dove investono nel settore giovanile in maniera seria e programmatica!