Lukic, tensione con il Torino: la Roma ci prova?

0
Serena Salvione
Fonte: Wikipedia

I giallorossi sembrano voler sfruttare la tensione crescente tra Lukic e il Torino per entrare di prepotenza nella corsa di mercato

Sasa Lukic è attualmente uno dei più grandi casi del mercato italiano. Il giocatore è in rotta di collisione da mesi con il Torino, a causa del rinnovo, e non sembra esserci possibilità di una pace. Almeno, non nell’immediato.

Il calciatore a gennaio potrebbe, intanto, fare i bagagli. Su di lui c’è forte l’interesse della Roma di José Mourinho, alla ricerca di un centrocampista che possa rafforzare il reparto. Il calciatore sarebbe il profilo giusto, ad un prezzo anche accessibile.

Costo non elevato

Il Torino per privarsi di Lukic potrebbe chiedere circa 15 milioni di euro, che a fronte della scadenza di contratto imminente potrebbero ritrovarsi ad essere dimezzati. Il giocatore si sta spazientendo per il rinnovo e a confermarlo è una recente intervista: “Cerco di rimanere sempre lo stesso, com’ero all’inizio, quando non ero ancora nessuno. Non cambierò mai, garantito! Anche se sono in un club più importante, rimarrò lo stesso. E’ una cosa che mi è stata insegnata dalla mia famiglia e questo mi guida nella vita”.

Il calciatore sarà impegnato con la Serbia al mondiale, ma la sensazione è quella che possa partire subito dopo la manifestazione. Per lui c’è la Roma, anche se la concorrenza non manca. Anche la Lazio e il Leeds sembrano volere Lukic e sarà difficile venirne fuori. Tiago Pinto dovrà muoversi con largo anticipo, per prelevare il calciatore il prima possibile dal Torino.