Lutto nel mondo del calcio: il 17enne Dylan Rich muore a causa di un arresto cardiaco in campo

0
Polemica in Serie A
Calcio, Fonte Wikipedia

Solo 17 anni. Questa è l’età in cui è venuto a mancare Dylan Rich, calciatore dei West Brigdford Colts. Il 2 settembre il giovane inglese si era accasciato a terra nel corso di una partita di FA Youth Cup a Nottingham a causa di un sospetto arresto cardiaco.

Immediatamente portato in ospedale, c’è stato pochissimo da fare. Sabato è stato registrato il decesso e domenica il club di appartenenza della giovane vittima ha comunicato la tristissima notizia. Ecco il comunicato ufficiale.

“Quello che è successo ha lasciato tutti quelli coinvolti nel nostro club devastati. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno ai suoi genitori Mike e Anna, a sua sorella Lucy e alla famiglia, agli amici e ai compagni di squadra di Dylan”.

“Il club desidera ringraziare tutti i Colts e la più ampia comunità calcistica per le centinaia di messaggi e pensieri sinceri che abbiamo ricevuto negli ultimi giorni. Il club fornirà tutto il supporto possibile a quei giocatori e dirigenti del club colpiti da questo tragico evento, ma per ora non ci sono altre parole possibili e chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento incredibilmente difficile”.

Un dramma incredibile che ha scosso il mondo del calcio. Risulta sempre difficile accettare morti così precoci come quella che ha colpito il 17enne Rich. Non resta altro da fare che unirsi al cordoglio.